Ultimo aggiornamento: 18.08.19

 

Ecco i passaggi da fare quando arriva il momento di montare le catene da neve sulle gomme della propria auto.

 

Prima o poi, chi acquista delle catene da neve potrebbe doverle montare sulle gomme della propria auto, perché sorpreso da una copiosa nevicata che impedisce la normale circolazione. Le catene da neve sono obbligatorie a bordo nei mesi più freddi dell’anno, anche se molti automobilisti le acquistano solo per non incorrere in salate multe.

L’installazione a regola d’arte è fondamentale per poter circolare in totale sicurezza anche quando la nevicata è molto abbondante. Montare le catene da neve non è un’operazione molto complicata, ma lo potrebbe diventare se questa avviene magari al gelo, sotto la neve o in una posizione dell’auto che non agevola l’installazione.

Per questo motivo, il giorno che si acquistano le catene, è consigliato fare una o più prove di montaggio, per capire dove si potrebbero incontrare problemi e risolverli in totale serenità visto che non ci sarà l’urgenza di metterle. 

Una volta fatto questo e memorizzati i vari passaggi, se capiterà di doverle montare in fretta e furia sotto una tormenta di neve, sicuramente si agirà con più consapevolezza, potendo contare sull’esperienza acquisita nel montaggio “sotto la luce del sole”

 

Come montarle?

Vediamo ora quali sono i vari step da seguire per montare le catene da neve a regola d’arte e  per non avere problemi a circolare su una strada ricoperta di neve. Per la nostra guida, prendiamo in considerazione le classiche catene da neve con maglie, che utilizzano il cavo per il serraggio intorno alla gomma. Sono quelle più diffuse, visto anche il prezzo molto basso.

 

 

Per prima cosa è necessario accertarsi che l’auto si trovi in piano e senza nessun oggetto vicino alle ruote, che possa in qualche modo precludere il corretto montaggio delle catene da neve. 

Un consiglio che ci sentiamo di dare è quello di avere, insieme alle catene, dei guanti, che possano tenere al caldo le mani durante questa operazione, visto che sicuramente la temperatura, quando si inizierà il montaggio, sarà molto bassa.

A questo punto è necessario togliere le catene da neve dalla loro custodia: se sono nuove e mai utilizzate non sarà necessario stenderle a terra per eliminare possibili grovigli, cosa invece da fare se sono già state utilizzate altre volte e non sono state riposte con la dovuta cura nella loro custodia.

È bene ricordare che le catene da neve sono una coppia e quindi devono essere installate solo ed esclusivamente sulle ruote motrici dell’auto. Nel caso di un’auto a trazione integrale, nel malaugurato caso che questa forza non sia sufficiente per muoversi in sicurezza, in caso di neve o ghiaccio, sarà necessario montare le catene su tutte le gomme. 

Ci sentiamo di dire che questa eventualità sarà molto rara, sempre che l’auto in questione sia dotata di pneumatici invernali. Una volta tolti i grovigli dalle catene è il momento di posizionarle a terra e farle scorrere sul retro della ruota. È necessario che i due agganci del sostegno rigido si tengano uno per mano in modo da averli a disposizione facilmente per il bloccaggio tramite apposito gancio. 

In pratica, una volta bloccate le due estremità del sostegno rigido da cui partono le varie maglie della catena, si avrà un cerchio nella parte esterna della ruota. Fatto questo è giunto il momento di fissare le varie parti a questo supporto rigido, avendo la cura di sistemare le maglie sulla gomma in modo che la vadano a ricoprire per intero, cercando quindi di non avere spazi liberi che potrebbero compromettere il grip. 

L’ultima operazione da eseguire è tirare il cavo di serraggio, ben visibile perché colorato (il colore può variare a seconda del modello di catena).

 

 

Il risultato

Se tutto è stato eseguito in maniera corretta, la catena da neve (ecco la lista dei migliori prodotti) andrà ad aderire alla perfezione alla gomma e quindi si sarà pronti per partire. Nel caso contrario potrebbe essere utile muovere l’auto per pochi metri, per fare in modo che le gomme, ruotando, vadano a fare presa sulle maglie. 

Anche in questo caso è necessario tirare il di nuovo il cavo di serraggio. Se tutto viene eseguito nel modo corretto non ci dovrebbero essere più problemi e il prodotto sarà installato a regola d’arte per garantire il massimo della sicurezza nel prosieguo del viaggio.

Il mercato propone modelli di catene da neve facili da montare, che in pratica non prevedono l’ultimo passaggio, ovvero si adeguano alla perfezione alla gomma e si auto stringono su di essa appena ci si muove con la macchina.