Ultimo aggiornamento: 26.10.20

 

Tenere un’automobile pulita all’interno e all’esterno comporta dei costi. Per risparmiare bastano i prodotti giusti e un po’ di buona volontà

 

L’automobile è un po’ una piccola casa su quattro ruote per la quale bisogna spendere non poco in modo da poterla mantenere funzionante e presentabile. Spese di assicurazione, bollo e revisione sono obbligatorie, senza contare le multe per gli autovelox, le preferenziali e i parcheggi. Quando si possiedono una o più automobili bisogna davvero mettere sul conto diverse spese, quindi spesso per risparmiare si tende a rinunciare alla cura estetica del mezzo. 

Quante volte avete visto automobili in città completamente graffiate o rovinate? D’altronde si sa che nei centri cittadini la carrozzeria della propria automobile ha vita breve a causa della disattenzione degli altri automobilisti, a parcheggi poco precisi e ai soliti ‘simpaticoni’ del sabato sera che per divertirsi vanno in giro a graffiare le automobili. 

I garage e i posti macchina costano quasi quanto l’affitto di una stanza, quindi i meno fortunati sono costretti a parcheggiare l’automobile in strada. Questo la espone agli agenti atmosferici che possono danneggiare la tinta e di conseguenza rovinarne l’aspetto estetico.

Nonostante tutto, ogni tanto è bene dare una bella lucidata alla carrozzeria del proprio veicolo per renderlo più presentabile. La lucidatura può far tornare la vostra automobile come nuova, ridando brillantezza alle superfici. La soluzione migliore è quella di portare la propria automobile in un’officina professionale in grado di eseguire una lucidatura precisa e ottimale. Ogni officina ha un prezzo, quindi vi consigliamo di chiedere un preventivo a quelle più vicine a casa vostra in modo da farvi un’idea di quanto potrà costarvi.

 

Trattamento in officina

Le officine solitamente utilizzano diversi trattamenti particolari per la lucidatura come il permagrad. Questa tecnica consiste nell’utilizzare il teflon con polimeri protettivi dopo la prima lucidatura in modo da proteggere la carrozzeria e far durare più a lungo la lucentezza. È chiaro che il permagrad come altri trattamenti professionali fa alzare notevolmente il costo della lucidatura che può andare dai 200 fino ai 1.000 euro. Per questo a meno che non abbiate particolari esigenze vi consigliamo di procurarvi tutto l’occorrente per una buona lucidatura ‘fai da te’.

La lucidatrice

Potete pensare di acquistare una lucidatrice auto. Questi utensili hanno un prezzo di vendita abbastanza basso, con i modelli ‘entry level’ che si aggirano intorno ai 60-70 €di spesa. Facendo un po’ di ricerca potrete trovare lucidatrici poco costose, ma allo stesso tempo dotate di un motore abbastanza potente da poter garantire una lucidatura soddisfacente della carrozzeria. 

La maggior parte delle lucidatrici inoltre vengono vendute con una serie di accessori utili come cuscinetti, piastre di supporto e panni per la pulizia. Usare questo utensile non è difficile, in quanto dispone di velocità regolabili e di un’impugnatura ergonomica che vi consente di maneggiarlo facilmente anche se siete alle prime armi. 

Regolatevi a seconda delle vostre esigenze, inoltre se non vi sentite sicuri di usare subito la lucidatrice sulla carrozzeria potete sempre fare pratica su altre superfici, magari su lastre di diverso materiale.

Il fai da te a risparmio

Prima di usare la lucidatrice però dovrete utilizzare un panno in microfibra. Dovrete solo procurarvi una buona pasta abrasiva da poter passare sulla carrozzeria esercitando una leggera pressione con il panno e facendo dei movimenti circolari. In questo modo potrete lucidare la carrozzeria senza il rischio di rovinare la vernice. 

Non usate altri prodotti come detersivi o altro e una volta completata la lucidatura cercate di parcheggiare l’automobile in un posto all’ombra, in quanto lasciandola asciugare al sole si potrebbero creare degli aloni. In seguito dovrete applicare il polish con la lucidatrice e passare la cera protettiva in modo da poter far durare la lucidatura più a lungo.

Farete indubbiamente più fatica e i risultati non saranno gli stessi di quelli ottenuti con una lucidatrice, ma senza dubbio risparmierete! In generale può essere una buona idea lucidare il proprio veicolo almeno un paio di volte l’anno, a meno che non lo utilizzate con una certa frequenza e dovete dunque sempre tenerlo presentabile per incontri di lavoro con clienti o fornitori. 

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments