Ultimo aggiornamento: 26.10.20

 

Navigatori per camion – Guida all’Acquisto e Confronti

 

I navigatori GPS sono ormai utilizzati da tutti, ma quelli per camion devono avere funzioni particolari che permettano di scegliere i percorsi più adatti in base ad alcuni parametri ad hoc. Se state cercando un buon navigatore per camion, ma siete confusi dalla quantità di modelli presenti sul mercato, allora siete arrivati nel posto giusto. Su questa pagina troverete le opinioni sui migliori modelli venduti ad un prezzo conveniente, oltre ad una pratica guida all’acquisto. Se non avete tempo di leggerla tutta, possiamo subito consigliarvi il TomTom GO Professional 520, prodotto da una delle marche più famose nel campo e pensato esclusivamente per i camion. In alternativa per un modello più versatile da usare anche con camper e autobus, potete puntare sul Awesafe – Navigatore Satellitare Auto Camion 2020.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori navigatori per camion – Classifica 2020

 

Qui di seguito troverete le nostre opinioni su ben otto prodotti, selezionati in base al loro ottimo rapporto qualità-prezzo. Leggendole potrete farvi un’idea sui diversi modelli e comprare quello giusto per le vostre esigenze. 

 

 

1. TomTom GO Professional 520 Navigatore Satellitare per Camion 

 

Il miglior navigatore per camion per rapporto qualità-prezzo, per questo il modello di TomTom è uno dei più venduti sul mercato. Nonostante il costo ridotto, dispone di moltissime funzioni e delle mappe dell’Europa aggiornate per i mezzi pesanti, ideali per poter trovare i percorsi migliori durante i viaggi e arrivare sempre puntuali al luogo di consegna della merce. 

Le mappe vengono aggiornate automaticamente tramite il Wi-Fi integrato, quindi sarà possibile trovare sempre la strada giusta senza sbagliare neanche una svolta. Non manca il servizio per il traffico di TomTom via Bluetooth che vi consente di rimanere sempre aggiornati sulla situazione stradale. 

A livello di design, ci troviamo davanti a un modello molto pratico, con uno schermo touch da 5’’ antiriflesso grazie al quale potrete impostare facilmente il percorso e selezionare le diverse impostazioni. Collegando il vostro smartphone al navigatore potrete gestire sms e chiamate direttamente da quest’ultimo, in modo da tenere sempre gli occhi sulla strada. 

 

Pro

Qualità-prezzo: Se state cercando di risparmiare, ma non volete rinunciare ad un buon navigatore TomTom, allora questo modello può fare davvero al caso vostro. 

Mappa dell’Europa: Preparata specificamente per i mezzi pesanti vi permettono di viaggiare in tutto il continente, inoltre si aggiorna automaticamente via Wi-Fi.

Funzioni: Dispone di Bluetooth per gli aggiornamenti sul traffico e di un pratico schermo touch che vi permette di selezionare facilmente tutte le impostazioni.

 

Contro

Poco preciso: Per poter trovare il giusto percorso occorre impostarlo manualmente, in quanto il navigatore può fare qualche errore nei calcoli e allungare notevolmente il tragitto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Awesafe – Navigatore Satellitare Auto Camion 2020, Mappa Europa

 

Se state cercando il risparmio e non sapete quale navigatore per camion comprare, possiamo consigliarvi di dare un’occhiata a questo modello di Awesafe, venduto ad un prezzo molto interessante. Pur non avendo le stesse funzionalità dei navigatori più costosi, il modello si presenta con uno schermo molto ampio che vi consente di vedere la mappa chiaramente in modo da non sbagliare strada. 

La copertura protegge lo schermo dalla luce solare e da quelle artificiali, evitando di creare riflessi fastidiosi. Il prodotto è dotato di sette modalità veicolo che comprendono camion, automobili e autobus, quindi molto versatile. 

Potrete selezionare i percorsi migliori impostando l’altezza, il peso e la lunghezza del vostro veicolo in modo da non prendere multe o trovarvi in situazioni spiacevoli. Le mappe dei Paesi europei vengono aggiornate gratuitamente, una caratteristica da non sottovalutare specialmente considerando il costo ridotto del navigatore. 

 

Pro

Costo: Il prezzo conveniente del navigatore vi consente di acquistarlo senza spendere troppo, ideale se avete un budget ridotto a disposizione.

Versatile: Si può impostare su sette modalità diverse per poterlo usare su camion, automobili e autobus selezionando la lunghezza, la larghezza e il peso del veicolo.

Aggiornamenti gratuiti: Il navigatore dispone delle mappe di 48 Paesi europei che avrete a disposizione a vita senza pagare alcun costo aggiuntivo. 

 

Contro

Funzioni: Non dispone di Bluetooth o di Wi-Fi integrato, quindi non riceverete gli avvisi sul traffico e dovrete aggiornare le mappe manualmente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Banavy – GPS Navigatore Satellitare 9 pollici per Auto, Camion 

 

Più economico rispetto a tanti altri modelli sul mercato, il Banavy è una soluzione che potrà darvi molte soddisfazioni, sebbene non sia proprio adatto a livello professionale. Si tratta di un modello versatile che potrete usare sia su automobili sia su mezzi pesanti, in quanto sarà possibile impostare le misure e il peso del veicolo per poter evitare ponti e gallerie troppo basse. 

Lo schermo da 9 pollici è abbastanza largo così da poter vedere correttamente tutte le informazioni riportate sulla mappa, inoltre la protezione dalla luce evita la creazione di riflessi fastidiosi. Contiene le mappe di tutti i paesi europei che potrete aggiornare gratuitamente per tutto il tempo in cui utilizzerete il navigatore, senza alcun costo aggiuntivo. 

Non disponendo di Bluetooth o di Wi-Fi, dovrete eseguire l’aggiornamento manualmente. Notevole la dotazione del modello che comprende la staffa e la ventosa, così potrete decidere come sistemarlo a seconda delle vostre esigenze.

 

Pro

Display: L’ampio schermo da nove pollici vi permette di vedere chiaramente il percorso, inoltre la protezione antiriflesso lo rende sempre leggibile sia di notte sia di giorno. 

Mappe: Contiene quelle di tutti i Paesi europei, che potrete aggiornare gratuitamente senza pagare alcun costo aggiuntivo, per tutta la durata dell’utilizzo del navigatore. 

Dotazione: Nella confezione troverete una staffa e una ventosa, così potrete scegliere come installare il modello nel vostro veicolo, trovando la posizione più adatta alle vostre esigenze.

 

Contro

Funzioni: Mancano il Wi-Fi e il Bluetooth, quindi non potrete ricevere informazioni in tempo reale sul traffico o aggiornare le mappe automaticamente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Pomile – Navigatore Satellitare Auto per Camion 7 Pollici GPS 

 

Il prodotto di Pomile si presenta con un prezzo molto conveniente che potrà fare al caso vostro se non avete particolari esigenze professionali e non volete investire troppo per comprare un navigatore. Il modello contiene le mappe di 58 Paesi europei aggiornate al 2020 che però si possono aggiornare solo contattando il produttore. 

Il touchscreen da 7’’ arriva a 800 x 480 pixel di risoluzione per una visuale nitida e precisa della mappa, oltretutto è dotato di una copertura antiriflesso. Le varie funzioni del modello vi consentono di impostare le misure e il peso del veicolo in modo da trovare sempre il percorso giusto. 

Nonostante il prodotto sia abbastanza limitato rispetto a quelli più costosi, si dimostra altamente configurabile, quindi sarà possibile integrare altri programmi e ampliare la memoria tramite scheda SD, oppure usare una chiavetta USB per leggere file multimediali.  

 

Pro

Mappe: Il navigatore integra le mappe di 58 Paesi europei aggiornate al 2020, ideale per viaggiare per tutto il continente trovando sempre la strada giusta. 

Schermo: La risoluzione di 800 x 480 pixel e l’ampio touchscreen da 7’’ vi consentono di selezionare facilmente le impostazioni e di vedere correttamente le varie svolte sul percorso. 

Versatile: Dispone di modalità di navigazione per diversi mezzi di trasporto, inoltre sarà possibile espandere la memoria tramite scheda SD e leggere file multimediali grazie alla porta USB.                                        

 

Contro

Aggiornamenti: Per poter ottenere mappe nuove sarà necessario contattare il produttore, un’operazione macchinosa e che rischia di fare perdere un po’ di tempo. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Navruf – Navigatore Satellitare da 7 pollici per Auto, Camion 

 

Il Navruf è un navigatore per camion dal buon prezzo che si presenta con un design intuitivo e uno schermo ampio facilmente leggibile. Il modello contiene le mappe di 58 Paesi europei aggiornate al 2020, quindi potrete impostare il percorso su tutto il continente, trovando sempre la giusta strada. Le informazioni sul tragitto verranno riportate in modo chiaro sulla mappa, evidenziando le svolte e le uscite dell’autostrada chiaramente. 

Sarà possibile anche impostare i percorsi per diversi veicoli, calcolando le dimensioni, il peso e la lunghezza del mezzo di trasporto. Questa funzione lo rende ideale anche per autobus, camper e camion, sebbene non ci si possa aspettare risultati a livello professionali, garantiti solo dai modelli più costosi. 

L’aggiornamento delle mappe risulta macchinoso, in quanto per ottenere quelle nuove sarà necessario contattare il produttore che manderà un link dal quale scaricarle. Non manca la possibilità di usare il navigatore come lettore multimediale per file video, foto e audio.

 

Pro

Pratico: Il navigatore fornisce le informazioni corrette sul percorso, indicandovi chiaramente le svolte da prendere, molto utile quando viaggiate in autostrada.

Mappe: Sono disponibili quelle di 58 Paesi europei, ideale quindi se amate viaggiare in automobile o in camper. 

Impostazioni: Sebbene non sia un navigatore professionale per mezzi pesanti, potrete comunque impostare diversi parametri per trovare il percorso migliore anche in camion e in autobus.

Multimediale: Potrete usare il navigatore per leggere file audio, video e immagini tramite l’apposita porta per schede SD.

 

Contro

Connettività limitata: Il navigatore non dispone di Wi-Fi o Bluetooth, quindi per poter aggiornare le mappe dovrete contattare direttamente il produttore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Dezl LGV800 LMT-D- Navigatore per TIR e mezzi pesanti 

 

Il prezzo davvero molto alto di questo navigatore non lo rende particolarmente consigliato se avete un budget ridotto, infatti il prodotto è stato pensato per un utilizzo professionale. D’altronde il costo è giustificato dalla sua estrema precisione e dalle funzioni dedicate proprio agli autotrasportatori. I percorsi personalizzati per i camion forniscono diversi avvisi sui dislivelli della strada, trovando sempre quello giusto in modo da evitare ponti bassi e gallerie troppo strette. 

Allo stesso modo, sarà più facile trovare le aree di carico e scarico grazie alle indicazioni aggiornate presenti sul navigatore. Nel caso abbiate bisogno di fare una pausa, potrete sfruttare i dati del Truck Parking Europe integrati nel navigatore che verranno visualizzati durante il percorso. 

Non manca la possibilità di usare il vivavoce per usare le varie funzioni del navigatore ed effettuare chiamate tramite lo smartphone (collegando i due dispositivi) senza mai togliere le mani dal volante. 

 

Pro

Alta qualità: Questo navigatore è stato progettato esclusivamente per i camion, infatti è in grado di dare tantissime informazioni utili e calcolare il percorso più adatto al proprio mezzo di trasporto.

Pratico: Il navigatore fornisce utili dati sui parcheggi e le zone di sosta dedicate ai camion, come anche tutte le aree di carico e scarico presenti sul percorso. 

Vivavoce: Grazie a questa pratica funzione potrete gestire le impostazioni del navigatore senza mai togliere le mani dal volante, inoltre se lo collegate al vostro smartphone potrete anche rispondere alle chiamate. 

 

Contro

Prezzo: Il modello presenta un costo molto elevato, quindi se non avete esigenze professionali potete puntare su un prodotto con un prezzo più conveniente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Xgody X5BT – Sistema di Navigazione GPS per auto, camion

 

I navigatori per camion venduti online, come il modello di Xgody, possono tornare molto utili anche ai conducenti di autobus, in quanto permettono di trovare il giusto percorso calcolando le dimensioni del veicolo e il carico. I pareri degli utenti sul prodotto sono molto positivi, specialmente per la sua precisione nel calcolare automaticamente i percorsi migliori. 

Il modello è molto semplice da usare e include le mappe di tutti i paesi europei, quindi ideale per pianificare lunghi viaggi internazionali. Dispone di diverse modalità di navigazione, compresa quella per camper, cosa che lo rende utile se amate il campeggio. Le funzioni del prodotto sono abbastanza ridotte se comparate con quelle dei modelli più costosi, quelle multimediali inoltre sembrano un po’ superflue. 

Le mappe si dovranno aggiornare manualmente in quanto non dispone di Wi-Fi integrato, oltretutto sarà possibile farlo solo su base mensile. Se non sapete dove acquistare il prodotto nuovo e a prezzi bassi cliccate sul link qui di seguito. 

 

Pro

Modalità: Il navigatore si può impostare per l’utilizzo in camion, autobus e automobili, ideale quindi se state cercando una soluzione versatile ed economica.

Interfaccia: Si rivela molto semplice da utilizzare grazie alle pratiche icone e al touch screen che vi permettono di selezionare immediatamente le funzioni e le impostazioni.

 

Contro

Funzioni: Il prodotto dispone di diverse funzioni multimediali per riprodurre musica e filmati, quando sarebbe stato preferibile trovare qualcosa di più indicato per un utilizzo professionale. 

Aggiornamento mappe: A differenza di altri navigatori che rinnovano le mappe contenute su base giornaliera o settimanale, per questo modello vengono rilasciati aggiornamenti su base mensile. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. MioSpirit 7670 Truck Full Europe

 

Il design davvero minimale del prodotto non lo rende particolarmente adatto se state cercando un modello professionale e affidabile per il vostro lavoro. Anche il prezzo abbastanza alto ci sembra poco giustificato, specialmente se si fa una comparazione con altre offerte sul mercato proposte da marche più famose. 

L’interfaccia facilmente leggibile e intuitiva è uno dei suoi vantaggi principali, in quanto vi consentono di usarlo velocemente per impostare il percorso senza troppi problemi. Come altri navigatori per camion, anche questo vi consente di configurare il percorso in base all’altezza, alla larghezza e al peso del carico del mezzo di trasporto. 

Per quanto riguarda la precisione, questo modello lascia molto a desiderare, con mappe non aggiornate che possono far sbagliare strada, anche nei centri cittadini. In conclusione non ci sentiamo di consigliarlo ai professionisti, quanto più a chi cerca un prodotto poco costoso da tenere come riserva. 

 

Pro

Interfaccia: Si rivela molto facile da leggere e da usare, ideale per impostare facilmente tutte le informazioni del vostro mezzo di trasporto e scegliere il percorso più adatto. 

Intuitivo: Per aggiornare le mappe non dovrete fare altro che collegare il navigatore al PC, senza contattare il produttore.

 

Contro

Poco preciso: Le mappe integrate non sono aggiornate, quindi potreste trovare indicazioni sbagliate sia in autostrada sia nelle città.

Materiali: Non è proprio il modello più resistente sulla piazza, inoltre lo schermo sembra rovinarsi molto facilmente. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un navigatore per camion

 

Dopo aver consultato le nostre opinioni, potreste avere ancora qualche dubbio su come scegliere un buon navigatore per camion. In questo caso vi suggeriamo di continuare la lettura di questa guida all’acquisto dove vi illustreremo le caratteristiche principali da cercare in un prodotto. 

Vi consigliamo di tenere conto delle vostre esigenze, senza puntare necessariamente sul modello più costoso, selezionando invece su quello con il miglior rapporto qualità-prezzo. I navigatori per camion sono dispositivi particolari, studiati principalmente per gli autotrasportatori, sebbene non tutti siano adatti all’ambito professionale. Per acquistare un buon modello è bene tenere conto delle funzioni, delle mappe integrate e dello schermo. 

Funzioni

La prima caratteristica da controllare quando scegliete un navigatore per camion è il numero di funzioni presenti. Bisogna però fare una distinzione fondamentale tra i modelli progettati esclusivamente per gli autotrasportatori e i multifunzione. Questi ultimi infatti sono normali navigatori per auto che includono varie modalità divise per veicoli, tra i quali anche quelle per mezzi pesanti come camion, camper e autobus. 

Il vantaggio rispetto ai normali dispositivi GPS è quello di poter inserire le misure e il peso del proprio veicolo, in modo da calcolare il percorso evitando ponti, passaggi e gallerie troppo basse o strette che renderebbero impossibile il passaggio. Lo svantaggio sta nella mancanza di funzioni dedicate per i camion, presenti invece nei modelli professionali più costosi. Ad esempio potrebbe tornarvi utile avere sulla mappa tutte le zone di sosta dedicate ai camion, in modo da poter progettare il vostro tragitto con precisione e sapere dove potete fermarvi a riposare. 

Allo stesso modo, molti modelli professionali dispongono di informazioni sulle aree di carico e scarico, inoltre vi permettono di impostare le misure del mezzo con molta più precisione rispetto ai navigatori generici. Chiaramente questi prodotti hanno un prezzo molto più alto, quindi vi consigliamo di valutare in base alle vostre esigenze. Come i navigatori per auto, anche quelli per camion dispongono della possibilità di visualizzare mappe in 2D e 3D, della visione diurna\notturna e della possibilità di impostare la voce guida. 

 

Mappe

Quando si compra un navigatore occorre sempre avere un occhio di riguardo per le mappe integrate e per gli aggiornamenti. La maggior parte dei modelli per camion dispongono delle mappe dell’Europa, quindi tornano molto utili sia a livello professionale sia se amate viaggiare in camper attraverso il continente. I migliori dispositivi hanno le mappe del 2020, mentre in quelli più economici potrebbero risultare un po’ datate e andranno quindi subito aggiornate. 

Per farlo ci sono diversi sistemi che variano in base al navigatore. In generale le mappe si possono aggiornare collegando il dispositivo al PC per poi scaricarle dal sito ufficiale, altrimenti occorre richiederle al produttore. I navigatori per camion più moderni vi consentono di scaricarle direttamente sul dispositivo tramite la connessione Wi-Fi.

Per quanto riguarda la precisione, potreste trovare qualche svolta o qualche indicazione mancante anche nelle mappe più aggiornate. In generale su tutti i navigatori per camion vi consigliamo di controllare il percorso sulla mappa impostato a seconda delle misure e il peso del veicolo inseriti. 

Connettività

Abbiamo parlato della possibilità di aggiornare le mappe tramite il Wi-Fi ma questa è solo una delle funzioni innovative di alcuni navigatori. I modelli più tecnologici dispongono anche di Bluetooth grazie al quale potrete collegare il vostro smartphone per vedere messaggi ed effettuare o rispondere alle chiamate direttamente dal navigatore. 

Allo stesso modo, sarà possibile ricevere avvisi automatici sul traffico, indispensabile se siete dei professionisti e dovete programmare con attenzione le vostre consegne. In alcuni casi gli avvisi sul traffico saranno disponibili solo pagando una tariffa mensile, quindi attenzione a leggere attentamente le specifiche del prodotto. I moderni navigatori per camion presentano porte USB dove collegare pendrive per la lettura di file multimediali e di slot SD per ampliare la memoria disponibile grazie alle schede compatibili. 

 

Design

In ultima analisi, vi consigliamo di non sottovalutare mai l’ampiezza dello schermo di un navigatore e di puntare su un prodotto da almeno 7’’ o 9’’ in modo da vedere chiaramente la mappa. È importante che il vetro sia antiriflesso o perlomeno sia protetto da una copertura contro la luce solare e quella artificiale. In questo modo non verrete disturbati dai riflessi e potrete vedere sempre la mappa con precisione, limitando gli errori sulle svolte. Tutti i navigatori di ultima generazione dispongono di schermo touch dall’utilizzo intuitivo che vi permette di cambiare impostazioni facilmente e senza perdere troppo tempo. 

 

 

 

Come usare il navigatore per camion

 

Il navigatore per camion è molto simile a quello per auto, con alcune funzioni aggiuntive particolarmente utili per i viaggi di lavoro con mezzi pesanti. Prima di cominciare a usarlo dovrete sistemarlo sul vostro veicolo, solitamente utilizzando la staffa o la ventosa che vi permetteranno rispettivamente di montarlo sul cruscotto e sul vetro. Scegliete la configurazione migliore per le vostre esigenze, cercando sempre di tenere il navigatore in un punto dove potrete osservare la mappa facilmente e che non ostruisca la vostra visuale. 

Il navigatore per camion si compone in due parti, lo schermo e il supporto per il montaggio che dovrete unire correttamente. Per farlo basta utilizzare gli agganci, non avrete bisogno di alcun utensile particolare. Una volta completato il montaggio potrete accendere il dispositivo, nel caso sia scarico usate il cavo nella confezione per collegarlo alla presa dell’accendisigari. 

 

 

Impostare il percorso

Il vostro nuovo navigatore dovrebbe contenere le mappe della maggior parte dei paesi europei, quindi potrete impostare diversi percorsi su tutto il continente. A differenza dei modelli per auto però, questi dispositivi vi consentono di scegliere la strada in base alle dimensioni e al peso del vostro veicolo. Se guidate un camion con un carico o un autobus, vi converrà impostarle usando l’apposita funzione. 

Potrete inserire la lunghezza, la larghezza e il peso, lasciando così al navigatore la possibilità di trovare il percorso più adatto. In questo modo eviterete strade con ponti o passaggi troppo bassi e stretti dai quali potreste non riuscire a passare con il vostro mezzo di trasporto. 

Alcuni dispositivi dispongono di modalità diverse in base al veicolo, ma in ogni caso vi consigliamo di impostare il percorso manualmente, in quanto a volte il dispositivo potrebbe non essere preciso al 100% e impostare una rotta poco adatta per un mezzo pesante. 

Aggiornare le mappe

Se avete intenzione di fare un uso intensivo del navigatore, allora vi conviene sapere come fare ad aggiornare le mappe. Ogni modello può avere un metodo diverso, in generale però quello più comune consiste nell’effettuare un collegamento con PC o laptop tramite cavo USB, connettersi al sito ufficiale e scaricare le nuove mappe. In alternativa alcuni produttori preferiscono dare il link agli utenti solo se contattati via e-mail. 

Una volta scaricate le mappe dovrete installarle usando il programma apposito. Se invece acquistate un modello con Wi-Fi integrato, allora potrete scaricare le vostre mappe direttamente sul navigatore senza dover usare alcun sito web. Le mappe si rinnoveranno automaticamente a ogni nuovo aggiornamento messo a disposizione dal produttore. Verificate che questi update siano gratuiti e che non ci sia alcun pagamento mensile da effettuare. 

 

 

 

Domande frequenti

 

Come funziona il navigatore per camion?

Il navigatore per camion funziona come un normalissimo dispositivo GPS per auto ma permette di impostare l’altezza, la lunghezza e il peso del mezzo di trasporto in modo da poter calcolare il percorso più agevole sulla mappa. Allo stesso modo può dare informazioni sulle aree di sosta per mezzi pesanti e individuare le zone di carico e scarico più vicine alla destinazione desiderata. Per il resto le sue funzioni sono molto simili a quelle dei modelli per auto. 

Le mappe si aggiornano gratuitamente?

Nella maggior parte dei modelli prodotti dalle marche più famose non dovrete pagare per ottenere le nuove mappe aggiornate. Per quanto riguarda l’aggiornamento invece, se il modello non dispone di Wi-Fi, dovrete collegarlo a un PC o a un laptop e scaricare le nuove mappe dal sito web del produttore, oppure contattarlo direttamente per ottenere il link giusto. A differenza delle mappe, potreste dover pagare una quota mensile per gli avvisi sul traffico, ammesso che il modello da voi desiderato disponga di questa funzione.

 

Quanto è grande il navigatore per camion?

I modelli professionali sono leggermente più grandi di quelli per auto e possono avere uno schermo molto ampio da 9’’, in quanto il cruscotto del camion è molto più ampio. Non è consigliabile infatti acquistare un navigatore per camion per la vostra automobile, in quanto potrebbe ostruire la visuale sulla strada. Questi modelli si possono usare con altri mezzi pesanti come autobus e furgoni. 

 

Quanto costa un navigatore per camion?

I modelli professionali dedicati esclusivamente ai mezzi pesanti hanno un prezzo molto alto che si aggira intorno ai 500 € di spesa. Se volete risparmiare potete trovare prodotti intermedi con utili funzionalità per i camion, con costi che vanno dai 150 ai 200 €. Per risparmiare il più possibile potete puntare sui prodotti più versatili da 50 o 70 € che possono includere l’impostazione le misure del mezzo di trasporto, senza però avere altre funzioni utili.

 

Dove acquistare il navigatore per camion?

Potete trovare i navigatori per camion nella maggior parte dei negozi o megastore di elettronica che abbiano una parte dedicata ai dispositivi GPS. In alternativa per avere una scelta più ampia tra diversi modelli potete comprare sul negozio online, dove potrete approfittare anche di diverse offerte convenienti.