Ultimo aggiornamento: 12.07.20

 

Kit riparazione gomme – Guida all’acquisto e confronti

 

Quante volte vi siete trovati con le gomme del vostro veicolo preferito a terra? Non è mai un’esperienza piacevole, inoltre implica dei costi di riparazione spesso non proprio bassi. Per aggirare il problema potete optare per un po’ di sano ‘fai da te’ e acquistare un kit riparazione gomme. Sul mercato ci sono tantissimi modelli prodotti da svariate marche, per questo abbiamo creato una pagina dove potrete trovare utili consigli d’acquisto e recensioni dei prodotti con il miglior rapporto qualità-prezzo. Tra questi possiamo subito proporre il BKR – Kit Ripara Gomme CO2 Deluxe ottimo per la manutenzione delle ruote di motociclette e scooter. In alternativa, per le automobili potrete optare per Slime Riparapneumatici venduto a un prezzo molto conveniente.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori kit riparazione gomme – Classifica 2020

 

 

Kit Riparazione Gomme Moto

 

1. BKR – KIT Ripara Gomme CO2 Deluxe

 

Probabilmente il miglior kit riparazione gomme dell’anno per rapporto qualità-prezzo, non a caso è uno dei più venduti. Il BKR si rivela ideale per la manutenzione di pneumatici di motociclette, scooter e biciclette. Si presenta con una comoda confezione ad astuccio dove potrete sistemare tutti gli utensili e trovarli immediatamente in caso di necessità. 

Al suo interno troverete l’indispensabile per gonfiare gli pneumatici in modo semplice e veloce: vi basterà usare una delle tre bombolette di CO2 e la valvola di collegamento per poter rimettere in sesto una gomma sgonfia. Per la riparazione avrete a disposizione della colla resistente che potrete applicare sui fori della ruota, inoltre grazie al pratico adattatore potrete usare il kit anche con gli pneumatici della vostra bicicletta. 

Manca solo la pinza per estrarre il materiale dalla ruota che dovrete acquistare separatamente, ammesso che non ne abbiate una adatta in casa. Quello di BKR è tra i più interessanti Kit riparazione gomme moto attualmente disponibili. 

 

Pro

Pratico: Si può utilizzare facilmente per riparare e gonfiare pneumatici di motociclette e scooter grazie alle bombolette di CO2.

Astuccio: Tutti gli utensili si potranno sistemare in una comoda confezione per il trasporto che potrete tenere nel baule del vostro scooter o della motocicletta.

Adattatore: Incluso nel kit riparazione gomme moto, permette di usare il kit anche per la manutenzione degli pneumatici di una bicicletta.

 

Contro

Pinza: Non è inclusa nella confezione, una mancanza che secondo i pareri di alcuni utenti risulta un po’ grossolana da parte del venditore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Kit Riparazione Gomme Auto

 

2. Slime Riparapneumatici

 

Un kit riparazione gomme auto che adotta un particolare sistema per la manutenzione degli pneumatici del proprio veicolo. Particolarmente indicato per le ruote tubeless di automobili e altri mezzi di trasporto, nella confezione potrete trovare un flacone di ‘Slime’, una particolare miscela di fibre, polimeri e leganti non infiammabili e completamente ecologico. 

Una volta inserito nello pneumatico, il fissatore si distribuisce all’interno dello pneumatico grazie alla forza centrifuga in modo da creare una sorta di ‘tappo’. Potrete anche controllare la pressione delle gomme grazie al pratico quadrante sul compressore, in modo da tenere d’occhio il livello mentre lo state adoperando. 

Se non sapete dove acquistare il prodotto nuovo e a prezzi bassi, potete cliccare sul link del negozio online riportato qui di seguito.

 

Pro

Efficace: Il flacone di ‘Slime’ si rivela particolarmente adatto per la riparazione di pneumatici Tubeless, grazie ad una speciale soluzione capace di distribuirsi uniformemente nella ruota danneggiata.

Pressione: Il compressore presenta un quadrante sul quale potrete facilmente controllare la pressione delle gomme mentre le state gonfiando.

Prezzo: Si rivela più economico rispetto ad altri kit, un buon incentivo all’acquisto che vi permette di risparmiare senza rinunciare alla qualità.

 

Contro

Utilizzo: A volte il prodotto potrebbe non fuoriuscire dal flacone, specialmente quando questo è molto freddo. Per poterlo usare correttamente bisogna fare un po’ di pratica.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Kit Riparazione Gomme Professionale

 

3. Maxtools – TR500, Kit Riparazione Pneumatici per Camper e Caravan

 

Tra i migliori kit riparazione gomme del 2020, abbiamo selezionato questo modello professionale per chi guida camper o mezzi commerciali. Nella confezione troverete un flacone di sigillante a base d’acqua e un compressore da collegare alla batteria dell’automobile tramite i cavetti positivo\negativo. 

Si può usare per riparare forature da rivetti, chiodi e altri oggetti dannosi dal diametro di 10 mm. La tecnologia usata è la ‘Valve-Through’ che permette di effettuare la riparazione dello pneumatico senza dover togliere la valvola. L’aria compressa infatti spinge automaticamente il liquido all’interno dello pneumatico, sfruttando la forza centrifuga per riempirlo in modo uniforme. 

Una soluzione particolarmente efficace, specialmente in casi di emergenza dove è necessario effettuare la riparazione senza perdere troppo tempo. Sul compressore potrete verificare anche la pressione in BAR degli pneumatici.

 

Pro

Potente: Grazie al potente compressore potrete gonfiare o riparare uno pneumatico in pochissimo tempo, ideale per far fronte alle emergenze.

Pratico: Il funzionamento ‘Valve-Through’ consente di usare il prodotto sigillante senza dover necessariamente rimuovere la valvola dello pneumatico.

Pressione: Si può verificare facilmente grazie al pratico quadrante presente sul compressore, in modo da controllare i BAR mentre si sta gonfiando la ruota.

 

Contro

Alimentazione: Il compressore necessita di molta potenza per poter funzionare, quindi non sarà possibile collegarlo alla presa dell’accendisigari.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Kit Riparazione Gomme Bici

 

4. Genuine Innovations – Kit di Riparazione pneumatici per biciclette

 

Se non sapete quale kit riparazione gomme comprare e ne cercate uno per bici, allora vi consigliamo di dare un’occhiata a questo economico modello prodotto da Genuine Innovations. Le dimensioni compatte vi consentono di portarlo con voi nello zaino o nella borsa mentre viaggiate in bici, in modo da tenerlo sempre pronto all’uso in caso di emergenza. 

Il suo funzionamento è molto pratico grazie al dispositivo per la rimozione del nucleo della valvola che vi farà risparmiare molto tempo. All’interno della custodia troverete diversi ‘tappi’ da utilizzare sui fori, in modo da non far fuoriuscire l’aria dopo aver gonfiato la gomma. 

La confezione è completamente impermeabile, quindi potrete usufruire del kit in caso di intemperie. Funziona anche con copertoni tubeless, per questo ve lo consigliamo anche se possedete biciclette da corsa che montano questo tipo di ruote.

 

Pro

Contenitore: Si rivela estremamente compatto e facile da portare in borsa o nello zaino, ideale per tenerlo sempre pronto all’uso. È completamente impermeabile, per questo potrete usarlo anche in caso di intemperie.

Pratico: Grazie ai due dispositivi per rimuovere i nuclei delle valvole potrete rigonfiare velocemente gli pneumatici senza perdere troppo tempo. Funziona anche con gomme tubeless, quindi ottimo per MTB e altre bici sportive.

Tappi: Troverete cinque tappi da usare nel caso si fori la ruota per mantenerla gonfia e continuare a utilizzarla senza problemi.

 

Contro

Contenuto: Forse qualche utensile in più non avrebbe guastato, ma visto il prezzo non si può pretendere più di tanto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Kit Riparazione Gomme Moto Givi

 

5. Givi – Kit riparazione gomme pneumatici Tubeless Auto Moto Scooter

 

Sebbene non sia il più economico dei modelli in classifica, il Givi ci ha convinti per la qualità degli accessori e per la sua praticità. Il kit si rivela ideale per la riparazione e il gonfiaggio di pneumatici di diversi mezzi di trasporto, la sua versatilità infatti è un altro fattore da tenere in considerazione, soprattutto se oltre all’automobile possedete una moto o uno scooter. 

Il kit contiene tutto il necessario come bombolette di CO2, raccordo con valvola, tubo flessibile, cutter e strisce sigillanti, insieme ad una serie di utensili che permettono di tappare con efficacia i fori delle ruote in modo da non perdere pressione. 

La comoda confezione ad astuccio vi permette di tenere in ordine utensili e bombolette, potrete sistemarla nel portabagagli dell’automobile o nel bauletto della moto.

 

Pro

Versatile: Si può usare per la manutenzione di pneumatici di motociclette, automobili, scooter e mezzi particolari come gli ATV.

Completo: Nel kit troverete tutto il necessario per gonfiare e riparare le ruote, persino dei comodi tappi per chiudere i fori e prevenire la fuoriuscita d’aria.

Pratico: Molto facile da utilizzare e da trasportare grazie alla pratica custodia ad astuccio dove potrete tenere in ordine tutti gli utensili.

 

Contro

Pinza: Un difetto molto comune tra questi kit che affligge anche il modello qui recensito, ovvero la mancanza della pinza per estrarre chiodi o altro materiale dalla ruota.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Kit Riparazione Gomme Con Valigetta

 

6. Boulder Tools – Kit di riparazione per pneumatici

 

Se avete un buon budget a disposizione e volete un kit davvero completo di tutto il necessario allora potete puntare su questo modello di Boulder Tools. Si presenta con una pratica valigetta all’interno della quale potrete trovare utensili per la riparazione e il gonfiaggio di pneumatici di vario tipo. 

Può funzionare anche con ruote di mezzi pesanti come ATV, jeep, camion e addirittura trattori. Avrete a disposizione ben 56 pezzi tra i quali troverete anche le pinzette per l’estrazione di chiodi o altro materiale dalla gomma forata, in modo da poterla chiudere con più efficacia utilizzando uno dei 30 tappi a disposizione. 

I due manici a T permettono di riparare correttamente le forature in pochissimo tempo, inoltre si rivelano estremamente resistenti all’usura. L’unico inconveniente sono le dimensioni della valigetta, più ampie rispetto ad altri kit contenuti in pratici astucci.

 

Pro

Qualità: Tutti gli strumenti e utensili all’interno del kit sono di ottimo livello, resistenti e soprattutto performanti.

Pinzette: Tra i 56 pezzi a disposizione troverete anche questo utensile indispensabile per poter riparare con efficacia le ruote forate, estraendo chiodi e altro materiale all’interno.

Versatile: Efficace per riparare gomme di veicoli commerciali, ATV e anche camion. Nulla vieta di usarlo per gli pneumatici dell’automobile o della moto.

 

Contro

Dimensioni: La valigetta risulta un po’ troppo ingombrante per essere portata in moto o in scooter.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Kit Riparazione Gomme Teccpo

 

7. Teccpo Kit di Riparazione Pneumatici 

 

Questo kit con ben 93 accessori si rivela particolarmente ideale se siete esperti nel ‘fai da te’, un po’ meno però in caso non abbiate mai riparato uno pneumatico in vita vostra, anche perché le istruzioni contenute sono poco chiare. 

La quantità di attrezzi potrebbe mandarvi in confusione, per questo possiamo consigliarvi il Teccpo solo se sapete bene quale utilizzare. Tra i vari utensili troverete le pinzette per l’estrazione dei chiodi dallo pneumatico, un coltellino, manici a T, brugole e diverse di valvole per la sostituzione, non mancano inoltre i tappi per chiudere i fori. 

Tutti questi utensili sono contenuti in una pratica valigetta che ne facilita il trasporto e soprattutto vi aiuta a tenerli in ordine, così potrete trovarli subito in caso di emergenza.

 

Pro

Completo: Con ben 93 accessori a disposizione potrete effettuare tutte le riparazioni possibili per rimettere in sesto gli pneumatici forati.

Versatile: Si può usare con diversi mezzi di trasporto, compresi quelli pesanti come camion, camper, ATV e Jeep con pneumatici Tubeless.

Qualità: Tutti gli utensili contenuti nella pratica valigetta sono di altissima qualità e promettono molto bene in quanto a durevolezza nel tempo.

 

Contro

Non per principianti: Se non siete proprio degli amanti del ‘fai da te’ allora questo kit potrebbe risultare un po’ troppo complicato da usare, complici anche le istruzioni poco chiare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Kit Riparazione Gomme Lampa

 

8. Lampa 94259 Kit Riparazione Forature per Pneumatici Tubeless

 

Non avete un budget elevato a disposizione e non volete complicarvi la vita con una quantità infinita di utensili? Allora il kit di Lampa può essere il prodotto giusto per voi. Viene venduto ad un prezzo davvero basso ed include giusto gli attrezzi base per poter effettuare la riparazione di pneumatici Tubeless. 

Si può usare su motociclette e automobili, quindi abbastanza versatile. Molto gradita la presenza delle pinzette, un utensile che spesso manca anche nei kit più costosi. Il kit non presenta una custodia per il trasporto, quindi dovrete cercare un modo per sistemare gli utensili in modo da riuscire a trovarli subito quando ne avrete bisogno. Non aspettatevi un’elevata resistenza, d’altronde parliamo di un kit venduto a un prezzo davvero molto basso.

 

Pro

Essenziale: Un kit ideale se non avete molta dimestichezza con il fai da te e state cercando un modello facile da usare che contenga giusto gli utensili base.

Pinzette: Nella confezione troverete questo pratico utensile che vi permette di estrarre chiodi e rivetti dallo pneumatico forato.

Versatile: Si può usare con tutti gli pneumatici Tubeless di automobili e motociclette.

 

Contro

Qualità: Gli utensili sono poco resistenti e il tubo di colla si esaurisce molto in fretta.

Confezione: Non troverete alcun tipo di custodia o valigetta per traportare e tenere in ordine gli utensili.

Acquista su Amazon.it (€11,48)

 

 

 

Guida per comprare un kit riparazione gomme

 

Dopo aver fatto una comparazione tra le offerte dei modelli in classifica potreste avere ancora qualche dubbio su come comprare un buon kit riparazione gomme. In questa parte della nostra pagina troverete utili informazioni sulle caratteristiche principali da cercare in un prodotto che vi aiuteranno a capire quale può fare al caso vostro. 

Il nostro consiglio principale è sempre quello di puntare su modelli con il giusto rapporto qualità-prezzo, specialmente se non avete particolari esigenze. Tenete conto che questi kit sono progettati per chi ha molta dimestichezza con il ‘fai da te’, infatti alcuni non sono neanche provvisti di istruzioni.

Kit di riparazione o di gonfiaggio?

Bisogna fare una distinzione tra queste due tipologie, in quanto spesso si fa un po’ di confusione. Potete distinguere i kit per il gonfiaggio dalla presenza di bombolette di CO2 che vi permetteranno di gonfiare lo pneumatico in caso questo rimanga a terra. Insieme a queste bombolette o contenitori troverete anche un compressore al quale collegarle per poterle utilizzare correttamente. 

Da notare che alcuni kit per la riparazione non includono alcun compressore o bombola CO2, mentre altri possono avere includere queste ultime tra i vari utensili disponibili. Tenete conto che il compressore andrà collegato alla presa dell’accendisigari, mentre per quelli più potenti dovrete utilizzare i cavetti positivo\negativo e collegarli alla batteria del veicolo. 

I kit di riparazione devono avere come minimo cinque ‘tappi’ e dei manici a T per poter lavorare sulle forature e chiuderle con efficacia. I tappi sono dei ‘fili’ robusti chiamati anche ‘vermicelli’ che vi serviranno appunto a ‘tappare’ i buchi. Un altro utensile molto utile sono le pinzette per estrarre chiodi o altro materiale dalla ruota, sebbene in alcuni kit (anche quelli costosi) queste non siano incluse.

 

Compatibilità

Probabilmente avrete letto questa definizione su diverse schede di prodotti venduti online e vi siete chiesti di cosa si tratta. Molto semplice, si definiscono Tubeless gli pneumatici senza camera d’aria capaci di trattenere l’aria o il gas all’interno sfruttando la struttura in gomma e acciaio. 

La maggior parte degli pneumatici prodotti recentemente sono senza camera d’aria, quindi su questo punto non dovreste avere difficoltà a trovare il kit giusto. Se avete dei dubbi vi invitiamo a controllare, magari chiedendo al vostro gommista di fiducia o contattando il produttore degli pneumatici. Per quanto riguarda la compatibilità con mezzi di trasporto, in linea generale i kit di riparazione base sono adatti per veicoli a due e a quattro ruote. 

Se però avete un mezzo di trasporto particolare come un camper, un camion o un trattore vi consigliamo di optare per un modello con utensili molto resistenti in quanto dovrete lavorare su pneumatici più grandi e quindi più duri.

 

Qualità degli utensili

Uno dei fattori che fa alzare notevolmente il prezzo di un buon kit per la riparazione gomme è la qualità degli attrezzi contenuti all’interno. Per questo se usate mezzi di trasporto su terreni accidentati come ATV, trattori e MTB meglio spendere qualcosa in più e comprare un kit con utensili molto resistenti e longevi con i quali potrete lavorare senza preoccuparvi troppo dell’usura. 

In caso contrario potete tranquillamente risparmiare e comprare un kit per le emergenze, da tenere nel portabagagli dell’automobile o nel baule della moto. Noi vi auguriamo di non doverlo mai usare, ma sempre meglio prevenire che curare!

Confezione

Alcuni kit sono venduti in una pratica confezione a forma di astuccio molto utile per poter riporre gli utensili una volta utilizzati e tenerli in ordine. Quelli più costosi si presentano con delle ampie valigette più resistenti che solitamente contengono un gran numero di attrezzi, ma che sono troppo ingombranti per poter essere tenuti nel baule della motocicletta. Per quanto riguarda le biciclette, meglio puntare su un kit compatto che potete trasportare facilmente nella borsa o nello zaino.

 

 

 

Domande frequenti

 

Cosa vuol dire pneumatico Tubeless?

Gli pneumatici Tubeless sono quelli senza la camera d’aria e che trattengono l’aria al loro interno utilizzando semplicemente la struttura in gomma e acciaio. La maggior parte degli pneumatici moderni sono ‘Tubeless’, di conseguenza molti kit per la riparazione delle gomme sono compatibili con questa tipologia. Per essere sicuri vi consigliamo di controllare gli pneumatici o di contattare il produttore, specialmente se non li avete mai sostituiti.

 

È facile usare un kit riparazione gomme?

Dipende dalla tipologia: i modelli per automobile o mezzi pesanti che presentano un compressore con bomboletta di CO2 possono non risultare particolarmente pratici, specialmente se non avete molta dimestichezza con il fai da te e la misurazione della pressione dello pneumatico. I kit per biciclette invece sono più intuitivi, in quanto contengono semplicemente utensili per ‘tappare’ le forature usando i cosiddetti ‘vermicelli’. In ogni caso saperci un po’ fare non guasta, inoltre per questi ultimi occorre avere una mano ferma per eseguire la riparazione in modo ottimale.

 

A cosa servono le pinzette?

Le pinzette in un kit di riparazione tornano utili per due motivi: il primo è la rimozione dallo pneumatico del materiale che ha causato la foratura, in quanto se questo rimane all’interno potrebbe causare altri buchi anche se riparate il primo. In secondo luogo la pinzetta vi aiuterà a sistemare i vermicelli nel buco, cosa che a mani nude risulta davvero molto difficile. Nel caso il kit acquistato non contenga questo utensile, potrete comprarlo separatamente o controllare se magari non ne avete già uno in casa. 

 

Quanto costa un kit riparazione gomme?

Un kit riparazione gomme per auto o camion con bombola CO2 e compressore può costare dai 30 ai 40 €, mentre quelli per bicicletta con vermicelli raramente superano i 20 €. Tenete conto che più utensili ci saranno nel kit e più alto sarà il prezzo, quindi se volete acquistare una valigetta con molti attrezzi potreste arrivare a spendere sui 60 € o più. Anche la qualità degli utensili fa alzare il prezzo, quindi considerate attentamente le vostre esigenze.

 

Dove comprare un kit riparazione gomme?

Potete acquistare questi kit in qualsiasi negozio di utensili per automobili o nelle stazioni di servizio. Potete trovare alcuni kit anche nei negozi di biciclette. Una buona soluzione è acquistare questi articoli online, in modo da poter approfittare delle diverse offerte disponibili e scegliere tra tantissimi modelli prodotti da svariate marche.

 

 

 

Come funziona il kit riparazione gomme

 

Riparare una gomma non è proprio facilissimo, anche se si dispone del miglior kit in circolazione. Si tratta di un’operazione che all’inizio può sembrare molto scoraggiante, specialmente se non avete mai riparato una foratura e non avete proprio idea di dove cominciare. Molti kit in commercio inoltre contengono delle istruzioni davvero poco esaustive su come utilizzarli, cosa che rende ancora più difficile capire come fare ad usarli al meglio. 

La tipologia

Partiamo dal principio: se il kit acquistato dispone di bombole di CO2 o altre particolari soluzioni come la schiuma mista, allora dovrete avvalervi del compressore incluso nella confezione. Il compressore va collegato alla presa dell’accendisigari per poter funzionare, mentre in altri casi (solitamente con i kit per mezzi pesanti) bisogna collegarlo alla batteria dell’automobile utilizzando i cavi positivo\negativo. A sua volta la bomboletta collegata al compressore andrà posizionata sulla valvola dello pneumatico. 

Dopo aver effettuato questi passaggi non dovrete fare altro che accendere il veicolo e attendere che lo pneumatico si riempia di aria o della schiuma mista. Sul compressore dovrete controllare la pressione, cercando di non superare mai i valori giusti che potrete trovare sulla carta di circolazione del veicolo. 

 

Come riparare una gomma Tubeless con i ‘vermicelli’

Riparare la ruota di una bicicletta con i classici ‘tappi’ o ‘vermicelli’ è decisamente più facile che usare una bomboletta di CO2 e un compressore. Se avvertite di aver forato, fermatevi immediatamente, prendete la bicicletta e giratela sul sellino, in modo da tenere le ruote in alto e poterle girare facilmente per controllare se ci sono forature. Una volta trovate, dovrete prendere il vermicello e l’utensile a T del kit. 

Potete immediatamente provare a vedere se il vermicello coincide con le dimensioni del buco, inserendolo con una piccola pinzetta che potrete utilizzare anche per rimuovere il materiale ‘colpevole’ della foratura. Nel caso il buco sia troppo stretto, dovrete usare il manico a T per allargarlo, senza però esagerare perché altrimenti rischierete di danneggiare ulteriormente lo pneumatico. 

Vi consigliamo di fare movimenti leggeri in modo da allargare piano piano la foratura, fino a quando non pensate possa essere sufficiente per far entrare il vermicello. Una volta inserito il vermicello, verificate che le due estremità escano dal copertone e magari tagliatele con le forbici. Quest’ultimo passaggio non è necessario, ma vi consigliamo comunque di farlo perché aumenta la stabilità dei vermicelli all’interno della ruota.  

Quanto dura un kit riparazione gomme

Come potete immaginare, il kit riparazione gomme può tornare utile per effettuare piccole riparazioni di forature, ma non può certo rimettere in sesto pneumatici con gravi squarci o danni per i quali sarà assolutamente necessario cambiarli. 

In linea di massima il kit permette di fare riparazioni d’emergenza, dopo le quali è sempre meglio recarsi da un gommista per poter verificare se il danno è più o meno grave. Questo vale anche per le ruote di biciclette o altri mezzi riparate usando i ‘vermicelli’ che possono tappare la foratura, ma che a lungo andare possono non essere sufficienti per tenere alta la pressione della ruota.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments