Le 8 Migliori Lampadine Led H4 Del 2022

Ultimo aggiornamento: 02.07.22

 

Lampadine Led H4 – Guida all’Acquisto e Confronti

 

Le moderne lampadine Led H4 offrono prestazioni migliori rispetto ai vecchi kit xenon o alogeni, soprattutto in termini di efficienza, risparmio energetico e durata. Se anche voi state valutando di potenziare l’illuminazione della vostra auto o della moto siete capitati nel posto giusto, perché oggi vi proponiamo una guida che vi aiuterà a scegliere il modello più adatto alle vostre esigenze, elencandovi gli aspetti da considerare al momento dell’acquisto. Ma prima iniziamo a scaldare i motori con una piccola anticipazione dei prodotti che hanno conquistato la vetta della nostra classifica: le Xelord Led H4 6500K sono fino al 200% più luminose delle tradizionali lampade alogene e assicurano una durata tre volte maggiore (30.000 ore); le Bosch H4 Pure Light si piazzano, invece, al secondo posto di questa corsa a due, per l’ottimo rapporto qualità/prezzo e la compatibilità con una vasta gamma di veicoli.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori lampadine Led H4 – Classifica 2022

 

La seguente classifica delle migliori lampadine Led H4 del 2022 è stata stilata dopo un’attenta comparazione dei modelli venduti online che, secondo i pareri degli utenti, si sono dimostrati più soddisfacenti in termini di prestazioni, potenza e rapporto qualità/prezzo. Per ogni articolo selezionato abbiamo scritto una recensione che vi permetterà di confrontare i prezzi e individuare la soluzione più adatta alle vostre esigenze di guida.

 

 

1. Xelord Lampadina Led H4 6500K Per Fari Auto

 

In termini di efficienza e durata, le lampadine H4 Xelord sono quanto di meglio si possa attualmente trovare sul mercato a un prezzo più economico e accessibile.

Grazie a una potenza di 3.200 lumen, permettono di vedere una dozzina di metri più lontano rispetto alle tradizionali versioni alogene, garantendo una visibilità ottimale anche in condizioni meteorologiche avverse.

L’uso dell’innovativa tecnologia Led Cree le rende più ecologiche e ad alta efficienza energetica, riuscendo a fornire una maggiore quantità di luce impiegando solo il 10-15% dell’energia normalmente assorbita dai fari standard.

Si tratta, quindi, di una notevole riduzione dei consumi energetici che può consentire agli utenti, nel corso della vita utile di ogni lampada, di risparmiare centinaia di Euro che, moltiplicati nel tempo, diventano cifre considerevoli.

La luce bianca fredda da 6.500K è in grado di rivoluzionare sia il look dell’auto sia l’esperienza di guida notturna del guidatore, senza creare fastidiosi riflessi azzurri o gialli che potrebbero affaticare la vista.

 

Pro

Tecnologia Cree: Potenti e di buona qualità, queste lampadine H4 consentono un risparmio notevole sia sulla spesa iniziale sia nel medio-lungo periodo grazie a una maggiore efficienza energetica.

Colore: Il fascio luminoso da 6.500K riproduce la luce naturale del giorno, perciò la guida notturna diventa più confortevole e sicura.

Montaggio: Si installano facilmente in autonomia, senza dover ricorrere all’aiuto di un professionista.

 

Contro

Regolazione: Sulle auto con assetto rialzato, il fascio di luce rimane troppo alto anche regolando i fari.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Bosch H4 Pure Light lampadine faro – 12 V 60/55 W P43t

 

Costruite all’insegna dell’alta qualità, le lampadine H4 di Bosch producono un flusso luminoso di soddisfacente intensità e tendente al giallino piuttosto che al bianco ma che illumina al meglio la strada davanti alla vostra macchina. Sono dotate di attacco standard e dunque si adattano a qualunque modello di auto nonché a essere montate sia come anabbagliante, sia come abbagliante sia ancora come fendinebbia anteriore. 

Il prezzo è indubbiamente uno degli elementi che hanno riscosso maggior soddisfazione tra gli utenti, visto che nella confezione ci sono due lampadine e l’esborso da sostenere è davvero irrisorio, tanto più che parliamo di un prodotto firmato Bosch, sulla cui qualità e longevità si può mettere la mano sul fuoco. 

La luce delle lampadine arriva a circa 150 metri di distanza sulla strada per garantire una visibilità più ampia ai conducenti durante la guida notturna, mentre il colore tende a modificarsi leggermente nell’utilizzo come anabbagliante piuttosto che come abbagliante.

 

Pro

Prezzo: La confezione include due lampadine H4 ed è venduta a un prezzo molto economico, tanto più che si parla di un prodotto firmato Bosch.

Semplicità: Si tratta di una lampadina standard, dunque la sua installazione è molto semplice, inoltre si adatta a qualunque tipo di vettura.

Distanza: La luce irradiata consente di illuminare la strada fino a circa 150 metri di distanza.

 

Contro

Colore: Tende al giallo piuttosto che al bianco luminoso, il che potrebbe non soddisfare chi cerca un tipo di illuminazione più moderna e sportiva. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Koyoso Lampadine Led H4 60W 12000LM Per Auto

 

Tra i prodotti più venduti e apprezzati per l’ottimo equilibrio tra qualità ed efficienza energetica si collocano anche queste lampadine H4 proposte dal brand Koyoso.

Con un consumo di soli 60 watt e 12.000 lumen di potenza, rappresentano una valida alternativa alle classiche lampade xenon e alogene, garantendo una durata fino a 50.000 ore grazie all’efficiente ventola di raffreddamento che assicura una dissipazione ottimale del calore e impedisce l’appannamento della lente frontale del faro.

Un altro apprezzabile vantaggio di questi diodi luminosi è la dotazione di un sistema EMC che risolve il problema dello sfarfallio e riduce le interferenze radio con la strumentazione di bordo del veicolo.

La luce emessa è abbastanza forte e permette di guidare in tutta tranquillità anche in caso di nebbia e intemperie, potendo fare affidamento su un grado di protezione IP68 che le rende a prova di pioggia e polvere.

L’unico problema riscontrato dagli utenti è l’eccessivo spazio occupato in profondità dalla ventola di raffreddamento, che rende più difficile montare le lampadine con la giusta angolazione rispetto alle parabole dei fari.

 

Pro

Qualità elevata: Con 60 watt di potenza complessiva, corrispondenti a 12.000 lumen, queste lampadine offrono una luminosità stimata intorno al 150% in più rispetto a quella fornita dalle normali alogene.

Impermeabili: Grazie al rating IP68 conservano inalterate le loro caratteristiche anche in condizioni climatiche estreme.

Efficienti: Il corpo in alluminio aeronautico e il sistema di raffreddamento integrato assicurano un rapido smaltimento del calore prodotto, mentre i poli EMC riducono le interferenze radio.

 

Contro

Ingombro: Dal momento che la ventola di raffreddamento occupa molto spazio in profondità, dopo il montaggio si fa fatica a serrare la copertura del faro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Katur Lampadine H4 Led, 80W 16000 LM 6000K Cool White

 

Quando si tratta di lampadine Led H4 la differenza in termini di risparmio non la fa solo il prezzo, ma anche l’efficienza energetica del modello.

In comparazione alle altre offerte disponibili sul web, questa coppia di diodi a marchio Katur viene infatti proposta a un costo leggermente più alto rispetto alla media, ma grazie all’elevata resa termica ed energetica consumano meno energia, preservando anche la durata della batteria dell’auto.

ll design ultrasottile della scheda in rame da 0,04 pollici fornisce una luce potente e direzionale che permette una guida sicura anche in condizioni di scarsa visibilità, mentre la possibilità di poter regolare l’angolo del fascio luminoso fino a 360° consente di illuminare una zona molto ampia senza, però, accecare il traffico in arrivo.

La ventola di raffreddamento da 13.000 giri/min fa affidamento su un chip intelligente che monitora costantemente il livello della temperatura per garantire che il calore prodotto dalla sorgente luminosa rimanga entro un intervallo ottimale, aumentando così la durata delle lampadine.

 

Pro

Luminosità: La luce forte e brillante prodotta da queste lampadine migliora la visibilità notturna e la sicurezza su strada.

Resistenti: La ventola di raffreddamento ad alta velocità e il chip intelligente per il controllo della temperatura assicurano una dissipazione ottimale del calore per prevenire il rischio di bruciature e fulminamenti.

Rapporto qualità/prezzo: Il prezzo alto trova giustificazione nell’elevata qualità costruttiva del prodotto e nelle ottime prestazioni offerte.

 

Contro

Plastica: Visto che la base della lampada è realizzata in materiale plastico, bisogna prestare maggiore attenzione durante il montaggio per evitare che il connettore si rompa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Car Work Box Lampadine H4 Led 12000LM, 6000K, 60W

 

I led H4 proposti da Car Work Box rientrano senza dubbio nella categoria dei prodotti di qualità, in quanto caratterizzati da una potenza pari a 60W (12.000 Lumen) che permette al guidatore di godere di una luminosità stimata intorno al 200% in più rispetto alle tradizionali lampade alogene.

In base a quanto dichiarato dal produttore, l’aspettativa di vita dei faretti qui proposti dovrebbe essere di oltre 50 mila ore, e sinceramente non facciamo fatica a crederci visto che sono provvisti di un ottimo sistema di raffreddamento con cuscinetti a sfera che assicura un ricircolo d’aria costante e continuo per dissipare velocemente il calore che potrebbe danneggiare i chipset dei led.

A questo si aggiunge un’efficiente protezione impermeabile IP68 che preserva le lampadine dai danni causati dall’umidità e dalle intemperie. Inoltre, dal momento che il portalampada può ruotare di 360°, sarà possibile regolare l’orientamento del fascio luminoso per ottenere un’illuminazione più omogenea e profonda della carreggiata oltre il parabrezza.

 

Pro

Raffreddamento: La ventola di raffreddamento con cuscinetti a sfera disperde velocemente il calore per permettere alle lampadine di funzionare a lungo e in modo efficiente.

Protezione IP68: Non temono i danni causati dall’umidità e dalla pioggia grazie al design impermeabile IP68.

Visibilità ed estetica: Producono un fascio di luce bianca, molto simile a quello delle lampade allo xeno, che aumenta la visibilità notturna e conferisce un look moderno anche alle auto più datate.

 

Contro

Compatibilità: Il modello non è compatibile con tutte le tipologie di auto, soprattutto quelle di marca Opel e Peugeot.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Philips Lampadina H4 RacingVision GT200

 

Progettate per garantire una visibilità ottimale agli amanti della guida sportiva, le lampadine H4 RacingVision GT200 proposte da Philips sono le uniche della nostra lista a essere omologate ECE per l’uso sulle strade pubbliche, assicurando prestazioni superiori rispetto al vecchio standard xenon.

Oltre a garantire il 200% di luminosità in più, proiettano il fascio luminoso a una distanza di ben 80 metri che assicura un’elevata visibilità anche durante la guida notturna o in condizioni meteorologiche avverse.

Il vetro al quarzo Diamond Precision con stampa serigrafica blocca i raggi ultravioletti potenzialmente dannosi e restituisce un punto ottico centrale più nitido e brillante, a fronte di una maggiore resistenza agli shock termici e alle vibrazioni.

Anche il design del filamento è stato migliorato in termini di allineamento e lucentezza per garantire una distribuzione di luce ottimale e illuminare meglio la strada di notte, rivelandosi quindi particolarmente adatte per chi ama la guida sportiva e “sprintosa”, ma senza rinunciare alla sicurezza.

 

Pro

Omologazione: Le Philips RacingVision GT200 sono omologate ECE per l’uso su strada, quindi potrete istallarle nel totale rispetto delle normative europee, senza correre il rischio di sanzioni.

Vetro al quarzo: Offrono prestazioni superiori in termini di lucentezza e visibilità grazie alla nuova tecnologia del vetro al quarzo Philips Diamond Precision che blocca i dannosi raggi UV e garantisce una distribuzione ottimale del fascio luminoso.

Distanza: Permettono di illuminare la strada fino a 80 metri per ottenere una visione migliore e ridurre i tempi di reazione in caso di ostacoli e imprevisti.

 

Contro

Colore: La tonalità della luce tende più al giallo che al bianco ghiaccio tipico delle lampadine a led H4.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Car Passion Kit Lampadine Led H4 COB C6 7600LM

 

Tra le migliori lampadine H4 attualmente disponibili in commercio, il modello proposto da Car Passion è quello che vanta il rapporto qualità/prezzo più conveniente.

Grazie all’innovativo design “all in one” risultano estremamente facili da montare, anche in mancanza di esperienza, e sono compatibili con i modelli di auto delle principali marche come BMW, Audi, Ford, Volkswagen e Toyota, garantendo una durata complessiva di ben 30.000 ore.

I 7.600 lumen di potenza (3.800 per ciascuna lampada) permettono di illuminare una zona molto ampia con una luce bianca ghiaccio molto gradevole che contribuisce a rendere l’estetica del veicolo più sportiva e accattivante.

Il chip driver ad alta precisione mantiene costante l’amperaggio del sistema di illuminazione per evitare sfarfallii e malfunzionamenti, mentre il design impermeabile IP68 ne permette un utilizzo sicuro anche in caso di pioggia e maltempo.

Gli abbaglianti sono molto luminosi e hanno una lunga profondità, quindi occorre regolare bene l’altezza dei fari per evitare di accecare gli altri veicoli provenienti dal senso opposto.

 

Pro

Performanti: Le lampadine H4 a marchio Car Passion durano fino a 30.000 ore e sono in grado di illuminare con efficacia la strada grazie a ben 7.600 lumen di potenza.

Intemperie: I materiali resistenti e impermeabili proteggono i fari dall’umidità e dalle intemperie per prolungarne la durata e migliorarne l’efficienza.

Prezzo: Un’ottima soluzione per chi vuole risparmiare il più possibile, puntando su un modello dalle buone prestazioni complessive.

 

Contro

Regolazione: Attenzione a regolare bene l’altezza dei fari perché altrimenti gli abbaglianti possono risultare fastidiosi per gli altri utenti della strada.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Pulilang Lampadine H4 9003 LED, 12000LM 6500K

 

L’ultimo prodotto che vi consigliamo è il kit fari H4 Led prodotto da Pulilang e proposto a un prezzo non esattamente economico ma giustificato dalla buona qualità complessiva delle lampadine. Il motivo del loro successo è dovuto alle performance soddisfacenti garantite dall’illuminazione di 12.000 lumen totali che le rende quattro volte più luminose rispetto alle normali lampadine alogene.

Il colore bianco freddo (6500K) della luce si rivela molto piacevole da vedere e capace di illuminare la strada chiaramente al buio, senza creare pericolose zone d’ombra che potrebbero occultare potenziali fonti di rischio presenti sulla carreggiata o a bordo strada. Inoltre sono impermeabili con standard IP65 e adatte a qualunque tipo di condizioni meteorologiche. 

L’alloggiamento delle lampadine è realizzato in lega di alluminio aeronautico con substrato di rame molto resistente agli urti e agli shock termici, mentre le alette metalliche agevolano la dissipazione del calore prodotto per rendere l’accensione più veloce e prolungare, al contempo, la durata dei led. L’installazione non è il massimo della semplicità, sia perché le istruzioni non sono in italiano sia perché è necessario qualche passaggio in più.

 

Pro

Materiali: Sono di alta qualità e contribuiscono alla robustezza delle lampadine ma anche a una più rapida dissipazione del calore, con benefici in termini di accensione e durata.

Potenza: Con 12.000 lumen complessivi permettono di illuminare al meglio sia la strada sia il bordo, così da notare più rapidamente eventuali ostacoli.

Standard IP65: Sono ovviamente impermeabili e pensate per resistere al meglio anche in caso di condizioni climatiche difficili e temperatura molto sotto gli 0 gradi.

 

Contro

Installazione: Obbligano a prestare una certa attenzione nel montaggio anche perché le istruzioni (che non sono in italiano) non aiutano. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare una lampadina Led H4

 

Guidare in sicurezza di notte, off-road o in caso di avverse condizioni meteorologiche non dipende solo dalla propria capacità di guida, ma anche dal grado di illuminazione della strada. Per questo molti guidatori decidono di sostituire l’ottica di serie dei fari anteriori del proprio mezzo con le nuove lampade a tecnologia LED per guadagnare in termini di qualità e quantità di luce, risparmio energetico e durata. Vi abbiamo già accennato qualcosa nel corso dei nostri consigli d’acquisto, ma ora cerchiamo di sintetizzare gli aspetti più importanti da valutare nella scelta della migliore lampadina Led H4 per auto e moto.

Perché scegliere un faro led H4?

Ci sono tanti buoni motivi che dovrebbero spingervi a sostituire i vecchi fari del vostro veicolo con le moderne lampadine Led H4.

Innanzitutto, queste lampade sono note per essere più efficienti dal punto di vista energetico rispetto alle xenon e soprattutto alle alogene: anche se hanno un costo nettamente superiore, in termini di consumo energetico permettono di risparmiare fino al 70%, a fronte di una durata tre volte superiore rispetto ai fari standard.

Se paragonate a questi ultimi, si scaldano meno e sono poco soggette a rotture, quindi non richiedono frequenti sostituzioni. Inoltre, i modelli della migliore marca sono progettati per resistere a qualsiasi tipo di urto o scossone a cui sono solitamente soggette le autovetture e le moto, per cui è abbastanza difficile che si rompano anche se sottoposte a forti sollecitazioni.

Anche in termini di reattività vincono il confronto, visto che si accendono immediatamente e non necessitano di alcuna fase di riscaldamento. A questo punto sembra evidente come scegliere una buona lampadina Led H4 sia di gran lunga più vantaggioso e conveniente rispetto ad altri fari di vecchia concezione, ma in realtà la lista dei pro non finisce qui.

A livello di prestazioni la qualità dell’illuminazione è garantita soprattutto in condizioni estreme, quindi anche in caso di fenomeni atmosferici avversi, come la pioggia e la nebbia, sarà possibile vedere più chiaramente la strada quando si guida.

Inoltre, se una lampada alogena emette un fascio luminoso concentrato solo nella sua parte centrale, creando di conseguenza pericolose zone d’ombra ai margini del faro, l’ampiezza di illuminazione dei led è notevolmente maggiore, con un angolo di rifrazione del raggio che, in alcuni casi, arriva anche fino a 360°.

Infine, tanto per agevolare il compito agli utenti meno esperti, queste lampadine nella maggior parte dei casi sono molto facili da installare, operazione che in genere non porta via più di qualche minuto.

 

Quali caratteristiche valutare prima dell’acquisto

Per capire quale lampadina Led H4 comprare occorre fare alcune considerazioni in termini di prestazioni ed efficienza.

A differenza delle lampade tradizionali le luci a led non si scaldano, ma lo fa l’elettronica di comando. Per evitare problemi di sorta è, quindi, importante che il modello scelto sia dotato di un efficiente sistema di dissipazione (ventole o alette metalliche), in modo che il calore prodotto venga rapidamente smaltito e indirizzato alla lente frontale del faro per impedirne l’appannamento.

Per quanto riguarda l’intensità della luce emessa, l’unità di misura a cui fare riferimento è il lumen: i modelli da 6.000-6.400LM sono in grado di illuminare la strada fino a una distanza di circa 500 metri in linea retta, mentre quelli con 8.000 lumen possono raggiungere gli 800 metri, creando un fascio di luce molto intenso e nitido.

Le luci con più di 10.000 lumen, invece, emettono un fascio luminoso paragonabile alla luce del giorno, ma in questi casi bisogna fare attenzione che la luminosità del led non rappresenti un potenziale pericolo per gli altri veicoli provenienti dal senso opposto.

Anche il colore della luce gioca un ruolo chiave sul fronte della sicurezza e della visibilità stradale: a differenza delle lampade tradizionali, i led generano una luce bianca molto brillante che arriva a una temperatura di colore pari a 5.500 gradi Kelvin, quindi paragonabile a quella del cielo in una tipica giornata estiva di sole.

Questa caratteristica permette una visione più chiara e nitida dell’ambiente circostante, riducendo sia l’affaticamento degli occhi sia il pericoloso effetto abbagliamento.

Omologazione e compatibilità

Prima di acquistare un nuovo kit di fari a led è importante verificare che sia omologato ECE, in conformità ai requisiti costruttivi e di funzionamento stabiliti dalla normativa europea per l’utilizzo sulle strade pubbliche.

Questo significa che, circolando con una lampada non omologata, potreste incorrere in pesanti sanzioni, non superare la revisione e, in alcuni casi, danneggiare l’impianto elettrico del vostro veicolo.

In genere, i modelli dotati di certificati ECE sono quelli prodotti dalle aziende più quotate del settore come Philips e Osram, mentre la totale assenza dei simboli di omologazione sulle confezioni delle lampadine espone al rischio di multe e sanzioni amministrative, tra cui anche il ritiro della patente.

Per quanto riguarda il montaggio, in genere le lampade H4 sono abbastanza semplici da installare, ma prima dell’acquisto occorre comunque accertarsi che il modello sia compatibile con il proprio veicolo.

Oltre a questo, bisogna anche verificare l’interfacciabilità del dispositivo con il computer di bordo della vettura, in modo da poter accendere e spegnere i fari attraverso il pulsante di attivazione posto sul cruscotto ed evitare fastidiose interferenze radio.

 

 

 

Come montare una lampadina Led H4

 

Affinché le lampadine a led H4 funzionino a lungo ed efficacemente è necessario istallarle in maniera corretta, seguendo le raccomandazioni elencate qui di seguito.

 

1.Rimuovere la vecchia lampada

Una volta spento il motore e aperto il cofano dell’auto, sul retro del faro troverete un coperchio rotondo di colore grigio o nero che dovrete svitare.

Fatto questo, si vedrà la parte inferiore del portalampada con il relativo raccordo. Rimuovete la spina dalla presa e piegate entrambe le estremità del raccordo in modo da abbassarlo il più possibile per poter svitare la vecchia lampadina.

2.Inserire la lampadina H4

Una volta rimossa la lampada di serie, prendete quella nuova e inserite gli attacchi nei rispettivi alloggiamenti, prestando attenzione ad afferrare la lampadina sempre dalla parte del portalampada e mai per il tubo di vetro per evitare che il grasso, l’umidità e la sporcizia delle mani la danneggino o ne compromettano il funzionamento.

Quindi riattaccate il raccordo metallico, collegate il cavo alla lampadina e fissate la copertura del faro. A questo punto non vi rimane altro da fare che accendere gli anabbaglianti per verificare che funzionino correttamente e posizionare l’auto davanti a un muro per controllare il campo della luce degli anabbaglianti.

 

3. Regolare i fari

Se le luci sembrano in qualche modo irregolari o una è più alta dell’altra, vi basterà eseguire la regolazione dei fari ruotando semplicemente le viti poste sul retro del proiettore.

Quella a sinistra, in genere, permette di effettuare l’allineamento verticale, mentre l’altra è responsabile dell’inclinazione orizzontale della calotta. Se non siete pratici o volete ottenere un risultato ancora più preciso, vi ricordiamo che questa procedura può essere eseguita anche da un meccanico o presso alcune stazioni di servizio con l’attrezzatura adatta.

 

Qual è la differenza tra le lampade H4 e le H7?

Sul mercato sono disponibili diverse tipologie di fari a led, con prezzi variabili in base alla potenza e alla qualità dei materiali.

A tal proposito, è utile ricordare la differenza tra le lampadine H7 e quelle H4. Le prime, di più recente concezione, sono costituite da un monofilamento e hanno una durata utile maggiore rispetto a quelle con attacco H4, che sono composte da due filamenti.

Tuttavia, il secondo tipo è più diffuso per via della compatibilità con una vasta gamma di veicoli, mentre le H7 sono indicate per i veicoli più moderni provvisti di fari a forma libera.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Come montare le lampadine Led H4?

L’installazione delle lampadine a led H4 è abbastanza semplice e alla portata di tutti. Una volta verificata l’effettiva compatibilità del modello con il proprio veicolo, basta aprire il coperchio posto sul retro del faro, svitare la lampadina di serie dopo aver scollegato il cavo di alimentazione, sostituirla con quella nuova, collegarla allo spinotto che alimentava l’alogena originale e il gioco è fatto!

Le lampadine Led H4 sono omologate?

Purtroppo non tutte le lampadine H4 disponibili in commercio sono omologate ECE, ma solo quelle prodotte dalle marche più importanti come Philips e Osram. Per evitare sanzioni pecuniarie, la decurtazione dei punti patente e il ritiro del libretto di circolazione è, quindi, importante controllare che sulla confezione sia presente l’indicazione ECE, accompagnata dal simbolo E seguito dal numero associato al Paese della Comunità europea che richiede l’omologazione. Per esempio: E1 si riferisce alla Germania, E2 alla Francia, E3 all’Italia e così via.

 

Quanto costano le lampadine Led H4

Le lampade led H4 vengono solitamente vendute in coppia e il costo varia in base alla marca, all’omologazione, al wattaggio e ai materiali di costruzione.

In linea di massima è possibile affermare che il prezzo dei modelli appartenenti alla fascia medio-bassa si aggira intorno ai 10-20 euro, mentre i prodotti top di gamma, omologati e dotati di accessori extra possono arrivare a costare anche 85 euro.

 

Dove acquistare le lampadine Led H4?

Le lampadine H4 sono facilmente reperibili nei negozi di accessori auto e presso i megastore di elettronica. In alternativa potete chiedere direttamente al vostro elettrauto di fiducia oppure comprare online in modo da scegliere tra una vasta gamma di modelli, spesso venduti a prezzi bassi e più convenienti rispetto ai negozi fisici.

 

Quanto durano le lampadine Led H4?

Dipende dal modello e dal tipo di protezione di cui è provvisto (dissipatori di calore, chip intelligenti per il controllo della temperatura e così via). In genere, sulle confezioni di queste lampadine viene riportata la durata stimata in anni, che può variare da 5 a 20 anni.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI