Ultimo aggiornamento: 17.06.21

 

Principale vantaggio:

Top di gamma per qualità, estetica e resistenza, il K-5 E2205 declinato nella versione jet è un casco versatile e ad alte prestazioni progettato sia per la guida in città sia per il moto touring. Leggerissimo e comodo da indossare con i suoi 1.350 grammi di peso, è disponibile in varie tonalità e grafiche per adattarsi a tutte le esigenze di stile del biker.

 

Principale svantaggio:

I più sportivi che amano guidare in pista avrebbero gradito una chiusura a doppio anello, invece di quella micrometrica a sgancio rapido, in modo da avere il casco sempre ben stretto in caso di cadute e incidenti.

 

Verdetto: 9.3/10

Ergonomico e confortevole grazie al design aerodinamico e avvolgente, aderisce come un guanto alla testa senza lasciare fastidiosi spazi vuoti all’interno della calotta, con due prese d’aria ai lati della mentoniera e cinque sulla parte frontale che agevolano il passaggio dell’aria per offrire un ottimo comfort di guida al pilota in ogni periodo dell’anno.

Acquista su Amazon.it (€239)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

A chi si rivolge l’AGV K-5 Jet?

Evoluzione del popolare modello K-5 proposto dalla storica casa produttrice italiana AGV, che nel 1969 lanciò il primo casco da moto integrale per il Gran Premio d’Italia, il K-5 Jet E2205 è un modello che fa della versatilità il suo principale asso nella manica. Pensato per i biker che cercano la massima sicurezza su ogni percorso, si adatta a tutti gli stili di guida, da quelli sportivi in touring agli utilizzi urbani, grazie al design moderatamente aggressivo e slanciato, con curve verso il basso che forniscono una copertura extra nella parte anteriore.

La calotta esterna in carbonio e fibra di vetro è provvista di uno spoiler stabilizzatore dal profilo variabile che migliora il comportamento aerodinamico del dispositivo durante la marcia, agevolando la fuoriuscita dell’aria calda dall’interno attraverso la coppia di estrattori con sistema on/off, progettati e sviluppati in galleria del vento.

L’ampia visiera antigraffio offre un eccellente campo visivo orizzontale e verticale che si traduce in una maggiore visibilità in curva anche in caso di forte pioggia, il tutto senza creare fastidiose distorsioni ottiche. A proposito di visiera, due chicche davvero interessanti sono la predisposizione per la lente Pinlock anti-appannamento e la chiusura magnetica VMS (Visor Magnetic System) che permette una regolazione rapida e agevole delle cinque differenti posizioni per adattarsi alla conformazione anatomica del guidatore. Inoltre, si può sostituire e rimuovere facilmente senza l’utilizzo di attrezzi specifici, sollevandola fino alla totale apertura e tirando il cursore del blocco-visiera verso il basso… più facile di così non si può!

Dunque, tornando alla domanda iniziale “a chi si rivolge l’AGV K-5 Jet?”, ci pare ovvio che possa fare al caso di tutti quei biker che sono alla ricerca di un dispositivo di protezione versatile, funzionale e anche pratico da utilizzare, il tutto a fronte di un investimento competitivo e in linea con le eccellenti caratteristiche tecniche e qualitative offerte.

Imbottiture e ventilazione

Grazie a un peso di soli 1.350 grammi, il casco AGV K-5 Jet risulta molto leggero e comodo da indossare, pur senza lesinare in termini di robustezza e qualità. La calotta in materiale composito (fibra di carbonio e fiberglass) dispone di un’imbottitura interna a densità differenziata che assorbe efficacemente gli urti e le vibrazioni in caso di impatti, trasmettendo una sensazione di estrema protezione anche ad alte velocità e in condizioni di guida più impegnative.

Il colletto è rivestito da un materiale morbido e resistente all’acqua per impedire alla parte inferiore del casco di assorbire l’umidità in caso di pioggia o caldo estremo, mentre i guanciali avvolgenti e molto protesi sono studiati per facilitare la calzata di cuffie e occhiali. Anche dal punto di vista igienico il modello non teme paragoni di alcun genere, visto che le fodere interne vantano ottime proprietà antibatteriche e sono facilmente rimovibili per lavarle agevolmente quando necessario.

Per quanto riguarda il sistema di ventilazione, oltre ai già citati estrattori posteriori situati sotto lo spoiler, nella parte anteriore troviamo due prese d’aria ai lati della mentoniera e cinque bocchette frontali facilmente regolabili anche con i guanti. Si potrebbe pensare che la presenza di così tanti sistemi di aerazione determini la produzione di maggiori fischi e ronzii all’interno del casco, ma in realtà i rumori sono ben attenuati anche a velocità sostenuta per garantire un elevato comfort di guida sia negli utilizzi cittadini sia quando si intraprendono viaggi più lunghi.

 

Design e colori

Un’altra caratteristica che ha decretato il notevole successo del casco K-5 Jet tra i biker di tutte le età e con ogni livello di destrezza sono le grafiche accattivanti e il design ben curato nei dettagli che strizza l’occhio sia alla sicurezza del guidatore sia al suo stile. Inoltre è disponibile in diverse varianti e tonalità, da quelle più aggressive, giovani e vivaci, a quelle più sobrie ed eleganti in tinta unita, per adattarsi ai gusti e alle esigenze estetiche di tutti.

Pur collocandosi in una fascia di prezzo medio-alta, nessuno degli acquirenti ha avuto da ridire sul costo elevato a cui viene proposto il modello, il che dimostra come la spesa necessaria per il suo acquisto sia ben proporzionata all’eccellente qualità costruttiva e alle specifiche tecniche offerte.

 

Acquista su Amazon.it (€239)

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments