Ultimo aggiornamento: 30.05.20

 

Frigo per auto – Guida all’acquisto e confronti

 

Se siete campeggiatori accaniti o passate una larga parte della giornata in macchina per lavoro, allora potrebbe farvi comodo un buon frigo per auto. Sul mercato ci sono davvero tantissimi modelli tra i quali scegliere, per questo abbiamo deciso di scrivere una guida in modo da potervi aiutare ad orientarvi su quello migliore per le vostre esigenze. Tra i frigo per auto più apprezzati dell’anno troviamo il Severin KB2922 che si distingue per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo. In alternativa, se avete bisogno di una capienza maggiore, potrete optare per AmazonBasics – Frigo Portatile Termoelettrico.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori frigo per auto – Classifica 2020

 

 

1. Severin KB2922 Frigo portatile termoelettrico

 

Sebbene non sia il più capiente, rimane il miglior frigo per auto dell’anno per rapporto qualità-prezzo, non a caso è uno dei più venduti. Si presenta con un design pratico e compatto grazie al quale sarà possibile sistemarlo in auto senza occupare troppo spazio nel bagagliaio. 

Il risvolto della medaglia è la capienza di solo 20 litri che non si adatta alle esigenze di una famiglia numerosa. Per quanto riguarda le performance possiamo ritenerci più che soddisfatti, in quanto il modello riesce a raffreddare fino a -20° C e a riscaldare fino a 60° C. 

Una soluzione ideale per chi vuole portare il pranzo da casa a lavoro e desidera tenerlo caldo poterlo mangiare nella pausa. La classe energetica A++ garantisce un buon risparmio energetico, quindi volendo lo si potrà tenere collegato anche in casa o in ufficio senza pesare troppo sui consumi. 

 

Pro

Pratico: La maniglia permette di trasportarlo con facilità da un luogo all’altro, inoltre non occuperà troppo spazio nel bagagliaio grazie alle dimensioni compatte.

Classe energetica: I consumi elettrici saranno ridotti, quindi potrete usare il frigorifero senza preoccuparvi troppo della bolletta della luce.

Versatile: Le performance del mini frigo sono elevate sia per il raffreddamento sia per il riscaldamento di cibi e bevande, ideale per far fronte a diverse situazioni.

 

Contro

Poco capiente: Il neo del prodotto è la sua capienza ridotta, specialmente se viene paragonato ad altri frigo per auto sul mercato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. AmazonBasics – Frigo Portatile Termoelettrico

 

Il modello di AmazonBasics si merita un posto nella nostra classifica dei migliori frigo per auto del 2020 grazie al connubio tra classe energetica elevata e capienza soddisfacente. Con 26 litri a disposizione potrete utilizzarlo per raffreddare o riscaldare le vivande per tutta la famiglia o per un gruppo di amici, ideale quindi per il campeggio. 

La classe energetica A+++ garantisce un risparmio notevole sui consumi, una buona soluzione anche per la casa o l’ufficio. Le performance elevate garantiscono un raffreddamento sotto i 18° e un raffreddamento fino a 65°, con un indicatore di luce che permette di selezionare facilmente tra le due funzioni. 

Non mancano la comoda maniglia per il trasporto e gli scomparti per i cavi da 12V per l’accendisigari e per la presa elettrica da 230V. Se non sapete dove acquistare il prodotto nuovo e a prezzi bassi, cliccate sul link qui di seguito.

 

Pro

Capienza: Il frigo permette di contenere cibi e bevande per un totale di 26 litri, una buona soluzione sia per il campeggio sia per i lunghi viaggi in macchina.

Consumi: Grazie alla classe energetica A+++ potrete utilizzarlo sia in auto sia a casa senza preoccuparvi troppo dei consumi elettrici.

Performance: Per il raffreddamento arriva a -18°, mentre riscalda fino a 65°. Un indicatore LED vi permette di individuare immediatamente la funzione attivata.

 

Contro

Modalità ECO: Sebbene sia un’opzione disponibile, questa non si rivela particolarmente efficace per il risparmio energetico.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Mobicool Q40 AC/DC Frigo portatile, 12/220v

 

Sebbene non sia proprio il più economico sul mercato, il frigo per auto di Mobicool ha avuto un buon successo, ottenendo diversi pareri positivi dagli utenti. Visto il suo prezzo, noi ve lo consigliamo solo se state cercando un prodotto con una capienza davvero elevata per organizzare feste all’aperto o per andare in campeggio. 

Il volume interno di 40 litri infatti vi permette di conservare cibi e bevande per tutta la famiglia. I consumi non sono elevati, quindi potrete tenerlo collegato all’accendisigari del veicolo per tutta la notte, senza preoccuparvi che la batteria si scarichi. 

A differenza di altri frigo per auto, questo non dispone di funzione per il riscaldamento, mentre per il raffreddamento può arrivare a ben -20°. Dopo averlo utilizzato per qualche giorno vi consigliamo di fare un po’ di manutenzione, in quanto si può creare della condensa.

 

Pro

Capiente: Questo frigorifero per auto dispone di 40 litri, ideali per tenere al fresco cibi e bevande durante una festa all’aperto, in campeggio o per un lungo viaggio. Si adatta particolarmente bene alle esigenze di una famiglia numerosa.

Temperatura: Assicura una temperatura minima davvero… minima! Si può impostare infatti fino a -20 gradi centigradi.

Consumi: Non sono troppo elevati, quindi si potrà tenere il frigo acceso tutta la notte nel proprio veicolo senza il rischio di scaricare la batteria.

 

Contro

Manutenzione: Se riempito al massimo della sua capienza e usato per diversi giorni, potrebbe crearsi un po’ di condensa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Dometic TropiCool TC35FL Box frigo / riscaldatore termoelettrico portatile

 

Questo frigo è uno dei più tecnologici tra quelli venduti online, lo dimostra il suo circuito intelligente che permette di risparmiare sui consumi elettrici. I componenti di alta qualità promettono bene in quanto a longevità, inoltre migliorano notevolmente le performance del prodotto. 

Il ventilatore a bassa usura rinfresca con efficacia l’interno del frigorifero, impedendo il surriscaldamento e garantendo sempre la massima efficienza. Il modello è dotato di una memoria interna grazie alla quale sarà possibile salvare le impostazioni, ideale per un avvio più rapido. 

Per quanto riguarda le performance, troviamo capacità di raffreddamento e riscaldamento elevate, con – 30° e + 65° rispettivamente. Anche la capienza soddisfa, con 33 litri a disposizione ideali per il campeggio o per feste all’aperto. Il risvolto negativo è il suo prezzo molto alto, non proprio adatto se volete risparmiare.

 

Pro

Tecnologia: Il circuito intelligente garantisce un risparmio energetico elevato, riducendo il carico del frigorifero sulla batteria del veicolo. Il ventilatore interno previene il surriscaldamento dei componenti, lavorando silenziosamente.

Memoria: L’ultima impostazione verrà salvata nella memoria interna del frigo, così al riavvio potrete subito trovare i settaggi precedenti.

Alto: Il design permette di inserire all’interno bottiglie da 2 litri, ideale per poter fare scorta d’acqua quando si viaggia o si va in campeggio.

 

Contro

Prezzo: Sul mercato ci sono modelli molto meno costosi e dalla capienza più elevata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Mobicool T08 DC Frigo Portatile Termoelettrico

 

Il modello di Mobicool è una buona soluzione se cercate il risparmio e non avete bisogno di un frigo per auto particolarmente capiente. Il design innovativo con tracolla vi consente di trasportarlo comodamente ovunque andiate, perfetto per un picnic al parco, per un barbecue in giardino o per andare in spiaggia. 

La capienza di 8 litri consente di portare fino a 6 bottigliette, inoltre nell’apposito spazio sarà possibile inserire due lattine. Le performance del prodotto sono abbastanza soddisfacenti: arriva a 20° per il raffreddamento e a 65° per il riscaldamento. 

Le dimensioni compatte sono un altro suo vantaggio, specialmente per il trasporto in automobile quando dovete riempire il bagagliaio di valigie e altro. Si può alimentare in auto grazie alla presa per accendisigari da 12V.

 

Pro

Compatto: Le dimensioni ridotte vi permettono di sistemarlo ovunque senza occupare troppo spazio, ideale per i viaggi in automobile.

Design: La comoda tracolla torna molto utile per trasportare il frigo comodamente da un luogo all’altro, una soluzione ottima per andare al parco o in spiaggia.

Performance: Nonostante il costo ridotto le performance sono abbastanza elevate sia per il raffreddamento sia per il riscaldamento.

 

Contro

Lento: Impiega molto tempo per raffreddare cibi e bevande, perciò sappiate regolarvi di conseguenza. Inoltre la presa elettrica non è inclusa nel prezzo, quindi non potrete utilizzare il frigorifero in casa.  

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Auto Companion –  Frigo Elettrico Portatile

 

Se cercate un modello capiente, ma non sapete quale frigo per auto ad un prezzo ragionevole, allora potete puntare su questo di Auto Companion. Si presenta con un design sobrio e con una capacità di 40 litri che vi permettono di portare con voi cibo e bevande in quantità da conservare per un viaggio, per il campeggio o per eventi all’aperto. 

Il rivestimento termico mantiene il contenuto a temperatura ottimale, sia con funzione di raffreddamento sia con quella di riscaldamento. Come gli altri frigo per auto anche questo può essere collegato alla presa dell’accendisigari da 12 V del veicolo oppure a quella dell’elettricità in casa. 

In conclusione possiamo dire che si tratta di un ottimo prodotto, sebbene a pieno carico crei condensa e quindi necessita di un minimo di manutenzione.

 

Pro

Qualità-prezzo: Un modello dalla capacità di 40 litri venduto a un prezzo molto interessante che vi consigliamo se avete un budget ridotto, ma non volete rinunciare ad un buon frigo per andare in campeggio con la famiglia.

Versatile: Si può collegare a qualsiasi presa elettrica e a quella dell’accendisigari da 12V, quindi potrete usarlo sia in automobile sia a casa.

Rivestimento: Realizzato con materiali di qualità a cominciare dal rivestimento termico, che è garanzia del mantenimento della temperatura desiderata. 

 

Contro

Condensa: Si forma quando il frigorifero è a pieno carico, quindi sarà necessario fare manutenzione in modo da evitare guasti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Clatronic KB3537 Frigo Portatile

 

Il Clatronic si presenta con un prezzo davvero interessante e con dimensioni compatte che permettono di sistemarlo ovunque senza occupare troppo spazio. È una soluzione ideale se cercate un frigo per auto da portare con voi per un lungo viaggio, per andare al parco o in spiaggia. 

A livello di capienza e di capacità energetica questo modello è inferiore rispetto ad altri ben più costosi, ma se non avete particolari esigenze potrà soddisfare pienamente. 26 litri di capacità sono sufficienti per portare cibo e bevande per due o tre persone, mentre la classe energetica A+ non influirà troppo pesantemente sui consumi della batteria del veicolo.

 

Pro

Pratico: Le dimensioni compatte vi consentono di portarlo ovunque senza occupare spazio, inoltre lo potrete sollevare e trasportare facilmente grazie alla comoda maniglia.

Versatile: Può raffreddare o riscaldare cibo e bevande, inoltre sarà possibile utilizzarlo in auto con la presa da 12V e in casa con il cavo da 230V.

 

Contro

Performance: Si rivela estremamente lento nel raffreddamento, inoltre anche quando non è a carico pieno tende a creare molta condensa.

Rumoroso: Non è ideale per un utilizzo notturno in quanto il rumore può dare molto fastidio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Bluefin Mini Frigorifero Congelatore con Compressore Portatile

 

Un frigo per auto con funzioni aggiuntive che possono risultare abbastanza superflue, specialmente se si considera il prezzo davvero alto. Si presenta con un design tecnologico che lo fa sembrare quasi un PC desktop, con un display touch grazie al quale potrete regolare la temperatura velocemente e tenerla monitorata. 

Una volta aperto il contenuto verrà illuminato da una luce LED che potrà tornare utile se accampati in una zona poco illuminata. La capacità del frigo è di 24 litri, un po’ deludente considerando che sul mercato ci sono tanti modelli meno costosi che arrivano a 30 o 40 litri. 

Nulla da eccepire sulle performance, specialmente nel raffreddamento che può arrivare fino a 0 gradi in 30 minuti, trasformando il frigo in un vero e proprio freezer portatile.

 

Pro

Design: Moderno e accattivante, il frigo si presenta con un pratico display touch grazie al quale potrete controllare con facilità la temperatura.

Performance: Riesce a raggiungere 0 gradi in soli 30 minuti, così potrete portare con voi anche del gelato senza il rischio che si sciolga.

LED: La luce interna permette di trovare subito ciò che cercate anche in zone poco illuminate.

 

Contro

Costoso: A nostro parere il prezzo di questo mini frigo è troppo alto, specialmente se consideriamo la sua capienza di solo 24 litri.  

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un frigo per auto 

 

Dopo aver letto le recensioni e fatto una comparazione tra i prezzi, potreste avere ancora qualche dubbio su come scegliere un buon frigo per auto. In questo caso siete nella parte giusta della guida, quella dove illustriamo le caratteristiche principali da cercare in un prodotto. 

In generale i frigo per auto si distinguono per capienza, performance, classe energetica e design. Potete trovare sul mercato prodotti molto economici senza troppi fronzoli, come anche dei modelli all’avanguardia con display LCD venduti ad un prezzo più elevato. Il nostro consiglio è di puntare sempre su un buon rapporto tra qualità e prezzo, in modo da risparmiare e allo stesso tempo fare un acquisto che vi durerà nel tempo.

Capienza

La prima caratteristica di cui tenere conto, in quanto da questa dipende la quantità di cibo e bevande che potrete portare con voi. La capienza dei frigo per auto viene misurata in litri e influisce leggermente sul prezzo di vendita di ogni modello, per questo vi invitiamo a considerare attentamente quali sono le vostre esigenze. 

Se il frigo per auto vi serve solo per tenere qualche bevanda al fresco quando viaggiate, allora non ha molto senso puntare su un modello da 40 litri. Molto meglio invece cercare qualcosa di più compatto dalla capienza di 20 o 26 litri che potrete utilizzare anche per dei picnic in coppia. 

I minifrigo più capienti sono consigliati prevalentemente alle famiglie che amano andare in campeggio, oppure per l’organizzazione di eventi all’aperto. Tenete conto che più capiente sarà il frigorifero, maggiori saranno le sue dimensioni e il suo peso.

 

Classe energetica

La maggior parte dei frigo per auto dispongono di due diversi collegamenti: quello da 12 volt per la presa accendisigari dell’automobile e il comune cavo elettrico da 230V. Il risparmio energetico quindi è una caratteristica fondamentale, in quanto se non è abbastanza elevato si rischia di consumare la carica della batteria del veicolo. 

Un buon frigo per auto deve avere come minimo una classe energetica A+, mentre quelli migliori e più costosi possono arrivare alla classe A+++. Se avete intenzione di usarli anche in casa, l’efficienza energetica potrà farvi risparmiare non poco sui consumi, ammortizzando i costi sulla bolletta di fine mese. 

 

Performance

I minifrigo portatili vengono utilizzati prevalentemente per tenere le bevande al fresco, sebbene possano anche tenere il cibo al caldo. Le performance di un buon modello si evincono dal tempo impiegato per raggiungere temperature sotto lo zero e dal numero massimo di gradi ai quali può arrivare. 

Un ottimo frigo per auto può raggiungere i 0 gradi in 30 minuti e arrivare a 65 gradi per il riscaldamento, mentre un prodotto economico non scenderà sotto i 10 gradi. Ricordate sempre che questi prodotti producono molta condensa, specialmente quando sono a pieno carico, per questo è necessario fare un po’ di manutenzione per farli durare più a lungo nel tempo.

Design

I frigoriferi per auto non si presentano con design particolarmente belli esteticamente, sebbene alcuni possono avere qualche funzione in più per aumentare la comodità. Potete trovare dei modelli di dimensioni ridotte con una comoda tracolla al posto della classica maniglia, particolarmente utili per il trasporto a piedi. 

Ci sono anche dei prodotti più tecnologici con display LCD e memoria interna che permettono di salvare l’ultima impostazione in modo da non dover riconfigurare il tutto quando si riaccende il frigorifero. Queste aggiunte non sono assolutamente necessarie per il corretto funzionamento di un articolo, quindi in alcuni casi possono sembrare un po’ superflue. Sta solo a voi decidere se non potete farne a meno, ma tenete conto che le funzioni più tecnologiche possono far alzare molto il prezzo di un prodotto.

 

 

 

Domande frequenti

 

Quanto costa un frigo per auto?

Il prezzo di un frigo per auto può variare in base alla sua capienza e alla qualità dei componenti. In generale un modello da 20 o 26 litri può costare dai 50 ai 70 €, mentre un prodotto da 40 litri arriverà ai 100 € di prezzo. Ci sono anche modelli più costosi che incorporano componenti resistenti e circuiti per il risparmio energetico elevato che possono costare dai 200 € ai 300 €.

 

Quale capienza conviene scegliere?

Se vi recate spesso in campeggio o in spiaggia con i vostri cari vi consigliamo di optare per un minifrigo con un contenitore da almeno 40 litri. In questo modo potrete inserire al suo interno bottiglie da 2 litri, oltre al cibo e alle lattine. Una buona capienza è consigliata anche per organizzare feste in giardino con amici o parenti e per eventi all’aperto. In alternativa se vivete da soli o in coppia potete optare per un prodotto da 20 litri.

 

Dove si comprano i frigo per auto?

Trattandosi di articoli prevalentemente utilizzati per il campeggio, potrete trovarli in negozi per appassionati di camping, in quelli di elettrodomestici e in alcuni casi anche in quelli di articoli sportivi. Una buona soluzione è acquistare online, in quanto avrete una vasta gamma di scelta tra le diverse ditte produttrici che mettono sul mercato modelli di vario genere. Potrete anche approfittare di alcune offerte che vi permetteranno di risparmiare.

 

Il frigo per auto consuma la batteria dell’automobile?

Essendo alimentato dalla batteria del veicolo, il minifrigo può sovraccaricarla se viene lasciato acceso e attaccato alla presa da 12V per molte ore. Se la classe energetica del prodotto è di A++ o A+++ i consumi saranno molto ridotti, mentre invece con quella A+ si potrebbe correre il rischio di trovare la batteria scarica, specialmente se il frigo viene lasciato in funzione tutta la notte. Questo problema può incorrere solo quando il veicolo è fermo.

È possibile usare il frigo per auto in casa o in ufficio?

Certamente. La maggior parte dei modelli presenta il cavo per la presa accendisigari da 12 V e quello per le comuni prese elettriche da 230 V. Solitamente sono entrambi inclusi nella confezione e in alcuni casi si trovano già collegati sul retro del minifrigo. Tenete sempre conto della classe energetica, in quanto una volta collegati alla rete elettrica di casa o dell’ufficio, questi frigoriferi consumeranno come un qualsiasi altro elettrodomestico o dispositivo.

 

 

 

Come funziona il frigo per auto

 

Il frigo per auto rientra nella categoria dei frigoriferi portatili e si distingue dagli altri per la possibilità di collegarlo alla presa accendisigari da 12V. Una volta collegato, si potrà accendere solo dopo aver messo in moto il veicolo in quanto prenderà l’energia necessaria dalla batteria. 

I diversi modelli sul mercato si presentano con design diversi, ma in generale il loro funzionamento è molto simile. Una volta aperto il portello e inserite le bevande e il cibo da tenere al fresco, non dovrete fare altro che collegare il frigorifero alla presa accendisigari tramite il cavetto da 12 V che troverete sul retro. 

lcuni modelli dispongono di un termostato che vi permette di impostare la temperatura desiderata, in modo da poter tenere al fresco il contenuto in maniera ottimale. Il minifrigo solitamente include una funzione per il riscaldamento che se attivata potrà tenere il contenuto in caldo fino a 60-65°. 

Per selezionare il raffreddamento o il riscaldamento vi basterà usare i controlli presenti sul frigorifero, mente se il vostro modello ha un design innovativo, probabilmente avrete a disposizione un comodo display LCD con funzione touch.

Prima di usare il vostro frigorifero portatile, vi consigliamo di controllare la classe energetica, in quanto se poco elevata potrebbe scaricare del tutto batteria del veicolo, specialmente se avete intenzione di lasciare il frigo funzionante per tutta la notte mentre rimane attaccato alla presa da 12V. Nel caso abbiate bisogno di tenerlo acceso in casa o in ufficio, potrete utilizzare il cavo da 230V per la presa elettrica, solitamente presente in tutti i modelli.

 

Come mantenere il frigo per auto funzionante

Uno dei principali svantaggi dei frigoriferi per auto è la condensa. Questa si crea specialmente quando il minifrigo viene caricato al massimo della sua capienza, quindi in generale il nostro consiglio è quello di lasciare sempre un po’ di spazio e di non mettere la temperatura al minimo. 

Dopo aver consumato il cibo e le bevande contenute o dopo averle rimosse dal minifrigo, la cosa migliore da fare è dare un’occhiata alla vaschetta per la raccolta dell’acqua. Una volta svuotata potete pulirla con della candeggina e con dell’acqua calda e poi passare dell’aceto o un disinfettante, asciugando e riponendo la vaschetta nell’apposito spazio. 

Se si forma del ghiaccio all’interno del minifrigo non vi resterà che svuotarlo e spegnerlo, lasciando che il ghiaccio si sciolga da solo, avendo l’accortezza di svuotare la vaschetta di tanto in tanto.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di