Qual è la macchina più veloce del mondo? La Top 10 dei bolidi da sogno

Ultimo aggiornamento: 02.07.22

 

Si chiamano hypercar e assomigliano più a dei dischi volanti che a comuni automobili; fra le dieci auto più veloci al mondo, però, c’è anche una sportiva elettrica prodotta in serie.

 

Fino a che velocità può spingersi un mezzo di trasporto? Chi pensa che questo tipo di domanda sia sorto soltanto in tempi recenti sbaglia di grosso. Non importa quanto rudimentale fosse la tecnologia infatti, fin da quando sono stati inventati i primi veicoli a motore, uomini e macchine sono stati messi costantemente alla prova pur di infrangere i limiti.

 

Un po’ di storia

Agli inizi del 1900 l’uomo era riuscito già a superare la soglia dei 200 km/h raggiunti da un veicolo su ruote; basta infatti citare la Fiat 300 HP Record, nota anche come la “Belva di Torino”, che fu costruita dalla casa automobilistica di Torino tra il 1910 e il 1911 apposta per battere il record velocità terrestre, e ci riuscì nel 1912 quando sul rettilineo di Ostenda toccò i 225 chilometri orari.

A causa di irregolarità nella registrazione, però, il record della Fiat 300 HP non venne mai ufficializzato, ma questo non impedì a piloti e case automobilistiche di continuare a compiere tentativi in modo continuo e regolare fino alla fine degli anni ’40; nel 1947, infatti, l’asticella del limite fu alzata ancora una volta dal pilota inglese John Cobb, che a bordo della Railton Mobil Speciale tocco la ragguardevole velocità di 633,79 chilometri orari.

I test si interruppero per quasi vent’anni, per poi riprendere nuovamente dal 1963 al 1970, anno in cui l’auto a razzo Blue Flame toccò un picco di velocità di 1.014,52 km/h stabilendo così il primo record oltre la soglia dei 1.000 chilometri orari.

Gli ultimi test sono stati condotti rispettivamente nel 1983 e nel 1987 nel Black Rock Desert, in Nevada. Nel primo è stata toccata una velocità di poco superiore a quella della Blue Flame, 1.019,47 km/h, nel 1997, invece, la ThrustSSC con motore turbofan raggiunse i 1.227.99 km/h, quindi oltre a stabilire un nuovo tetto di velocità d’automobile è stato il primo record di velocità su terra a superare la barriera del suono.

Prototipi, auto da corsa e auto da strada

La classifica delle macchine più veloci cambia inevitabilmente a seconda dei parametri su cui ci si vuole basare, e questo principio risulta ancor più ovvio dopo aver letto il paragrafo precedente.

L’elenco delle macchine da corsa sarà ben diverso da quello dei prototipi costruiti a scopo di test, oppure per le auto dei segmenti primari, e lo stesso discorso vale per i parametri; la classifica, infatti, potrebbe essere volta a individuare qual è la macchina elettrica più veloce oppure quella con la più rapida accelerazione 0 100.

In termini assoluti, per esempio, possiamo tranquillamente dire che la macchina più veloce al mondo è la ThrustSSC, visto che è stata la prima a raggiungere la velocità supersonica; in questo caso, però, più che di una vera e propria auto dovremmo parlare di un prototipo esclusivo finalizzato esclusivamente a testare la capacità e la resistenza di un un autoveicolo su un tracciato piatto e rettilineo.

La classifica cambia ulteriormente se parliamo di auto da corsa invece; nell’ambito sportivo, inoltre, i parametri si moltiplicano ulteriormente perché esistono notevoli distinzioni tra le auto di Formula 1, quelle di Formula E, quelle di rally e via dicendo.

 

Le 10 macchine più veloci del mondo

Il nostro interesse principale è orientato principalmente verso la macchina in strada; non importa se si tratta di un veicolo di serie o fuoriserie, l’importante è che sia un’automobile progettata per percorrere le normali reti stradali.

Nonostante le premesse, delle 10 auto presenti in classifica soltanto una è un modello di serie; ormai la tecnologia dei motori si è evoluta al punto tale, infatti, che la velocità massima consentita dal Codice della Strada è di gran lunga inferiore a quella che queste macchine sono in grado di raggiungere. Fatta questa premessa, quindi andiamo a scoprire insieme quali sono le 10 auto più veloci del mondo.

1. SSC Tuatara

Al primo posto troviamo la SSC Tuatara. Il bolide prodotto dalla casa automobilistica SSC North America è in grado di raggiungere una media di 508,73 km/h, con picchi di 532,93 km/h; la versione base è disponibile a un prezzo di listino di 1,3 milioni di euro.

 

2. Koenigsegg Jesko Absolut

La Jesko Absolut è l’evoluzione della Koenigsegg Jesko ed è migliorata sotto tutti gli aspetti, incluso quello della velocità massima che passa da 310 a oltre 500 km/h; al momento, però, il suo sviluppo ha subito una battuta d’arresto a causa della pandemia, ragion per cui non è ancora disponibile sul mercato.

 

3. Bugatti Chiron Super Sport 300+

Il top delle Bugatti è la Chiron Super Sport 300+, in grado di toccare i 490,48 km/h; si tratta di un’automobile la cui produzione è limitata a soli 30 esemplari dal costo di 3,5 milioni di euro ciascuno.

 

4. Hennessey Venom F5

La velocità massima registrata dalla Venom F5 è di 484 km/h; la hypercar americana viene prodotta in soli 24 esemplari, 12 dei quali destinati a clienti statunitensi. Il suo costo è di 2,1 milioni di dollari, pari a 1,7 milioni di euro.

5. Koenigsegg Agera RS

Al quinto posto troviamo un’altra automobile prodotta dalla casa svedese Koenigsegg, la Agera RS. Questo modello è in grado di raggiungere una velocità massima di 447,49 km/h e costa quasi 2 milioni di euro.

 

6. Bugatti Veyron Supersport

Stesso discorso vale per la casa automobilistica francese Bugatti, che si aggiudica un ulteriore posto in classifica con la Veyron Supersport, la cui velocità massima è di 431,07 km/h, si tratta però di un modello limitato non più in vendita.

 

7. Rimac Concept Two

La hypercar prodotta dalla casa automobilistica croata Rimac costa 2 milioni di euro ed è stata realizzata in soli 150 esemplari. È spinta da quattro motori elettrici che le permettono di raggiungere una velocità di 415 km/h.

 

8. McLaren Speedtail

La McLaren Speedtail è un’edizione limitata della P1 e raggiunge una velocità massima di 402 km/h; il nome è dovuto alla particolare forma aerodinamica della coda. È prodotta in 109 unità e ha un prezzo di listino di 1,9 milioni di euro.

9. Aston Martin Valkyrie

La Valkyrie è la rivale della McLaren Speedtail; raggiunge la stessa velocità, 402 km/h, ma è decisamente più costosa: circa 3 milioni di euro.

 

10. Tesla Roadster

È l’unica sportiva di serie in mezzo alle hypercar, ma questo non significa che potete trattarla come una normale vettura mettendoci il porta tablet per auto o altri accessori per auto. La Roadster è bella così com’è e in termini di tecnologia non le manca assolutamente nulla; raggiunge i 402 km/h ed è disponibile a un prezzo di “soli” 215.000 euro.

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI