Ultimo aggiornamento: 03.03.21

 


Una parte del settore automotive di lusso è strettamente legato a quello delle corse, infatti molte auto sportive possono raggiungere velocità davvero elevate.

 

Gli appassionati di motori vanno spesso alla ricerca di auto velocissime, sebbene per forza di cose questi modelli siano assolutamente proibitivi per la maggior parte delle persone. Molto spesso si tratta di macchine sperimentali, prodotte in numero limitato e presentate alle convention di automobilismo. Non solo sono destinate al cosiddetto 1% della popolazione, inoltre essendo così veloci non varrebbe quasi la pena usarle nella vita di tutti i giorni. Le auto di serie prima di essere messe in commercio infatti vengono testate su strada da piloti professionisti. È raro vedere alcune delle auto più veloci in città, specialmente in Italia, in quanto alcuni dei veicoli da ‘record’ sono stati prodotti negli Stati Uniti e al momento destinati solo a pochissimi clienti sul mercato americano. 

I prezzi di vendita esorbitanti si uniscono anche a quelli di mantenimento, basta pensare al superbollo, al carburante e ai costi per le assicurazioni. Si sa infatti che molte macchine veloci creano una voragine nel conto corrente anche da ferme, inoltre la manutenzione non è uno scherzo, visto che occorre infatti usare un l’olio adatto così come l’antigelo giusto, prodotti che per questo tipo di automobili non si trovano all’autoricambi e bisogna acquistare direttamente dal produttore a costi elevati. Ovviamente trattandosi di automobili bellissime anche all’esterno, avranno bisogno delle dovute cure per la carrozzeria e andranno tenute in un garage per evitare qualsiasi tipo di inconveniente. 

Anche se magari questi veicoli rimangono un sogno nel cuore di molti automobilisti, non può certo far male scoprire qual è l’auto più veloce del mondo e saperne di più sui vari modelli capaci di bruciare l’asfalto e di far ruggire il loro possente motore. Vediamo quali sono nella nostra breve rassegna qui di seguito.

Bugatti Chiron

La nuova Bugatti è una coupé capace di generare una potenza termica di più di 3.000 cavalli auto, e non è neanche la macchina più veloce del mondo! Questa automobile sembra provenire dal futuro con un design di altissima classe con linee sinuose e aerodinamiche che permettono all’automobile di viaggiare a velocità elevatissime. Si parla di 300 km/h in pochi secondi partendo da fermi, mentre come velocità massima la Bugatti Chiron arriva a ben 420 km/h. Gli interni rispecchiano lo stile sportivo dell’automobile e ovviamente sono stati progettati per tenere il pilota comodo anche ad alta velocità. Il prezzo della Bugatti Chiron è di ‘solo’ 3,2 milioni di euro e ne esistono pochissimi modelli al mondo.

 

SSC Tuatara 

Considerata l’auto di serie più veloce al mondo, la Tuatara è stata prodotta dall’azienda statunitense SSC North America, ma per il momento non è in commercio. Trattandosi di un modello di serie, non è disponibile in commercio e quando lo sarà avrà un prezzo di un milione e mezzo di dollari. La SSC Tuatara è stata testata nei pressi di Las Vegas in Nevada, raggiungendo una velocità totale di più di 500 km/h, battendo tutti i record delle altre auto di serie. Il design dell’automobile è stato progettato per ottenere la massima aerodinamicità, così come gli interni realizzati ad hoc per ospitare il pilota. Alla guida del modello usato per il test c’era Oliver Webb, un versatile pilota inglese. 

Koenigsegg Agera RS

Con un motore da 1.378 cavalli, la svedese Koenigsegg Agera RS ha battuto la supercar della Bugatti. Questo bolide può raggiungere fino a 457,94 km/h, rompendo i record con un test effettuato su una strada statale in Nevada, proprio come la sopracitata SSC Tuatara. Anche solo vederla da ferma vi darà l’impressione di poter raggiungere velocità altissime, grazie al suo design aerodinamico. Un’automobile che effettivamente varrebbe la pena usare solo sul tracciato per poter sfruttare al massimo la sua potenza, anche perché si tratta di una due posti dove nel portabagagli non ci entrerebbe neanche un trasportino per il gatto in metallo. Il prezzo? Si presuppone arriverà ‘appena’ a due milioni di dollari. 

 

Venom F5 

Uno dei modelli più accattivanti in arrivo sul mercato, ovviamente per i pochi facoltosi clienti che hanno avuto modo di ordinarla alla modica cifra di 2,1 milioni di dollari. Prodotta dalla ditta texana Hennessey, la Venom si distingue dalle altre supercar per il suo design più classico, con una spiccata attenzione per l’aerodinamicità e alla leggerezza. Merito della carrozzeria abbinata ad una monoscocca di carbonio che gestisce in maniera ottimale i flussi d’aria. L’obiettivo della Venom F5 è quello di distruggere i record degli altri bolidi sul mercato, puntando a ben 500 km/h, sebbene la Hennessey sia ancora in fase di test su strada. Gli interni e il volante sono chiaramente ispirati alla Formula 1, non manca inoltre un computer di bordo di alta precisione. 

McLaren F1

Gli appassionati di corse automobilistiche conosceranno sicuramente la ditta McLaren che ha deciso di portare una variante del modello da corsa su strada. Il motore BMW riesce a raggiungere 7.800 giri al minuto, per un totale di 386,4 km/h, un record imbattuto per almeno quindici anni, prima dell’arrivo di altri modelli prodotti da diverse case automobilistiche. dAl momento quindi non è la più veloce del mondo, ma fa comunque un figurone grazie al suo design di grande effetto, aerodinamico e leggero. Al momento l’automobile è fuori produzione, quindi si possono trovare solo esemplari usati che ovviamente vengono messi in vendita a dei prezzi a dir poco esagerati. 

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments