Ultimo aggiornamento: 12.11.19

 

La maggior parte delle autoradio 2 din in circolazione sono preimpostate per sistemi operativi Android: ma quali sono le cinque migliori indicate per iPhone?

 

Se avete uno smartphone o un tablet con sistema iOS e quindi Apple, non significa che dovete rinunciare a tutte le funzionalità di cui dispone un’autoradio. Anche se spesso e volentieri le più vendute in commercio sono realizzate solo per sistemi Android, ce ne sono altrettante che possono soddisfare le vostre esigenze. 

Se state leggendo queste righe, forse volete sapere innanzitutto quali sono le cinque migliori autoradio 2 din per iPhone: prima di darci un’occhiata, vediamo alcune caratteristiche fondamentali che deve possedere una buona autoradio 2 din.

 

Gli aspetti più importanti

In fase di acquisto, non è solo l’intuito quello che può guidarvi nello scegliere il prodotto migliore. Ci sono alcune caratteristiche, soprattutto per quanto riguarda le autoradio, che, a nostro avviso, sono imprescindibili. 

Che siate in un negozio fisico oppure online, verificate la compatibilità del prodotto con la vostra auto: generalmente le autoradio 2 din hanno dimensioni standard di 180 x 100 mm. In seguito, sarà meglio sceglierne una che vi consenta di collegarvi con il Bluetooth. 

In tal modo, potrete ascoltare la vostra musica preferita o magari gustarvi un film che avete salvato sul vostro tablet o smartphone, mettendo da parte le classiche stazioni radio che, diciamoci la verità, intrattengono fino a un certo punto.

Un altro elemento da considerare è il display: è importante perché sarà il mezzo principale con cui utilizzare le funzioni del dispositivo. Più sarà ampio e più avrete spazio per le applicazioni. 

Tutto questo è alla base di una scelta consapevole delle migliori autoradio, per lo meno per non rinunciare né alla comodità di un intrattenimento multimediale in macchina, né all’eleganza della vettura.

 

JVC KW-M730BT

Nel campo della produzione di autoradio iPhone per autoveicoli, JVC raggiunge presto i primi posti in classifica. Nella nostra lista non rientra tra i prodotti economici, ma non ha mai deluso chi ha avuto modo di testarlo.

La qualità audio e video non lascia a desiderare, sebbene ci siano delle migliorie da attuare sulla risoluzione del display. L’impianto audio può essere modulato quando necessario, inoltre è facilmente installabile anche da chi non è pratico con attività del genere. 

Non viene venduto con una telecamera, ma potrete acquistarla in un secondo momento e installarla sulla vostra auto. Può poi sia essere collegata a tutti gli smartphone iPhone, sia connettersi tramite cavo USB o connessione Bluetooth.

Punti deboli sono l’assenza di un lettore CD e il fatto che capti con difficoltà onde radio DAB+: tutto sommato è però un acquisto da consigliare, se siete alla ricerca di un’autoradio semplice e al tempo stesso funzionale.

 

 

Kenwood DMX7017DABS

Non è un modello recente, ma riscuote parecchi pareri positivi in virtù della sempre attuale qualità del dispositivo. Lo schermo è da 7 pollici, quindi della dimensione giusta per non essere né troppo ingombrante, né troppo piccolo. 

Sebbene sia disponibile l’opzione di collegamento dei dispositivi mobili tramite Bluetooth, l’autoradio è abilitata all’Apple CarPlay, oltre ad avere il vivavoce e lo streaming audio integrato. 

A tal proposito può tornarvi utile su lunghi tragitti e nel caso di chiamate da effettuare o ricevere. Tuttavia è sprovvista di navigatore GPS, ma ha un ottimo sistema DAB+ per la ricezione del segnale radio. 

Buono anche l’equalizzatore a 13 bande, che vi permette di ottenere un ascolto della musica e degli eventuali filmati, a un livello migliore rispetto ad altre autoradio di questo genere. È stato comunque fatta notare, da alcuni utenti, la mancanza di una retroilluminazione dei tasti del display.

 

Clarion NX505e

Per un prezzo non tanto contenuto, ma secondo noi concorrenziale, la proposta Clarion vi abituerà a un sistema autoradio con dispositivo GPS integrato molto efficace. Tuttavia il monitor da 6,2 pollici, per molti utenti, è un po’ un tasto dolente, poiché troppo piccolo rispetto ad altri prodotti del genere.

Le performance non deludono, infatti è abbastanza veloce nell’esecuzione e in più possiede una presa USB posteriore per iPhone e iPod. È sprovvisto di un lettore CD, infatti i file audio e video possono essere visionati solo tramite cavetto o streaming Bluetooth. 

In sostanza si tratta di un’autoradio 2 din (ecco i migliori modelli) per chi non ricerca meccanismi troppo complicati, ma non vuole rinunciare alla qualità fornita dalla buona emissione del suono, in concomitanza con l’utilizzo di casse audio valide. 

 

Alpine ILX-702-500X

Alpine è un’azienda i cui prodotti elettronici non spiccano per i prezzi bassi, ma allo stesso tempo garantiscono un livello qualitativo non indifferente. Il modello ILX-702-500X nasce da recenti studi e tecnologie che consentono di sfruttare gli iPhone con le tecnologie più moderne in campo autoradio. 

Quando si collega con l’Apple CarPlay, il display da 7 pollici si trasforma nello schermo del vostro cellulare, perciò potrete usarlo con applicazioni GPS, oppure con altre presenti sullo smartphone. 

L’illuminazione LED renderà la vostra auto più elegante e l’autoradio tanto scenica quanto più facile da utilizzare durante la guida. Questo perché, mentre si guida, si ha poco tempo per leggere cosa c’è scritto, perciò l’illuminazione consente di sottolineare lo sfondo e facilitare la scelta dei tasti da premere. 

Con la presa USB potrete collegare anche le chiavette, qualora non abbiate l’iPhone a portata di mano. 

 

 

Pioneer AVIC-F77DAB

Seppur venduto a un prezzo elevato, il dispositivo Pioneer è di un’azienda che vince a mani basse nel mondo delle autoradio. Questo modello presenta interessanti caratteristiche, vediamole insieme!

Innanzitutto la dimensione dello schermo è quella standard di 7 pollici; possiede un navigatore integrato per aiutarvi negli spostamenti con più facilità, anche in luoghi meno conosciuti e con il sistema Bluetooth potrete collegare anche i vostri smartphone Android. 

Si tratta infatti di un’autoradio da utilizzare con iPhone tramite l’applicazione dedicata, ma che non disdegna chiunque voglia usufruire della qualità Pioneer e non possiede dispositivi Apple. 

I tasti multicolor sono interessanti, soprattutto perché creano un’atmosfera meno formale, in più l’autoradio è provvista anche di un lettore CD, che non è una cosa da poco.

L’interfaccia è parecchio intuitiva, in particolare consente di rispondere alle eventuali chiamate, rivelandosi un prodotto sicuro e agevole durante il viaggio.