Maserati 2022: le novità in arrivo

Ultimo aggiornamento: 01.07.22

 

Il 2021 ha sicuramente messo in crisi la Maserati, come tanti altri, sia dal punto di vista produttivo per via della crisi dei semiconduttori sia da punto di vista organizzativo per via del riassetto dei loro stabilimenti di Torino, proprio per questo il 2022 sembra essere l’anno della rivalsa per via di una serie considerevole di auto in arrivo in grado di incuriosire chiunque.

Nel corso dell’anno, in particolare con la primavera, si vedrà il SUV medio Grecale affiancato, poi, da grandi novità dal punto di vista delle auto sportive, incluse le prime auto elettriche.

Con le informazioni attualmente in nostro possesso cercheremo di parlarvi dell’impatto che i nuovi modelli di Maserati avranno sul mercato automobilistico, in un anno che sembra essere quello di rivalsa per molteplici ambiti.

 

Maserati Grecale: il SUV pronto a competere sul mercato

Maserati accoglie il 2022 con un modello “fuori taglia”, il SUV Maserati Grecale che è pronto a competere con i migliori sport utility attualmente presenti sul mercato e tra cui troviamo modelli particolarmente interessanti dal punto di vista automobilistico.

Il modello ha un passo di 2,90 metri e una lunghezza di 4,85 oltre che 535 litri di bagagliaio. È il modello più compatto tra quelli attualmente prodotti da Maserati.

L’offerta base è quella con propulsore mild hybrid basato su un benzina 2.0 di 300 Cavalli, mancherà la versione diesel e per quella elettrica bisognerà attendere il 2023.
In merito al costo, questo è attualmente stabilito a 65.000 euro, ma deve ancora essere confermato.

Maserati nuova GranTurismo: un decennio dopo

La sportiva 2+2 Maserati GranTurismo torna con la sua seconda generazione dieci anni dopo la prima volta sul mercato.

La Maserati GranTurismo prenderà vita con un aspetto del tutto rinnovato ed è probabile che questa verrà presentata insieme alla sua versione decapottabile, la GranCabrio che, comunque, non arriverà molto tempo dopo.

Dal punto di vista meccanico la GranTurismo preserva la sua impostazione d’origine per quanto riguarda i modelli a benzina.

È prevista, inoltre, la versione elettrica, la Folgore che debutterà insieme alla sua versione a benzina, entrambe previste per luglio del 2022.

I prezzi di questi modelli sono ancora tutti da definire.

 

Maserati MC20 Spider e folgore

La Maserati MC20 Spider, la variante aperta del bolide MC20, è stata presentata a febbraio, appena prima di Grecale.

La Maserati MC20 Spider è uscita dai cancelli dello storico stabilimento di Modena con una livrea colore del cielo, ricco di nuvole, come volesse far sognare chiunque la guardi.

Accanto alla Maserati MC20 Spider troviamo il debutto dell’elettrica: la Folgore della MC20, anche nella variante Spider. Questo modello sarà dotato di ben tre motori di cui uno anteriore e due posteriori che hanno lo scopo di garantire una dinamica di guida sofisticata e raffinata.

I dettagli relativi alla Folgore della MC20 sono ancora pochi, ma la potenza dovrebbe avvicinarsi a quella del modello a benzina (pari a 630 CV) e la batteria dovrebbe avere una capacità di 100 kWh ed una tensione pari ad 800 Volt per garantire una valida performance anche in termini di ricarica.

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI